Destinazioni autunnali: 8 mete europee da non perdere
Destinazioni autunnali: 8 mete europee da non perdere
Viaggi

Destinazioni autunnali: 8 mete europee da non perdere

destinazioni autunnali

Quando non fa né troppo caldo né troppo freddo e quando l'alta stagione turistica è finita, è il momento giusto per una vacanza all'insegna del relax e dei colori dell'autunno.

Finita l’estate, finito il turismo caotico, finito il caldo torrido, quale momento migliore per partire se non l’autunno? Oltre a spendere molto di meno, poiché si è in bassa stagione, ammirare il colorato fenomeno del foliage in giro per l’Europa è un’esperienza impagabile. Ecco alcune destinazioni autunnali, consigliate per chi ama viaggiare quando fa fresco e ama i colori della stagione più romantica e, allo stesso tempo, nostalgica dell’anno.

1 Monaco di Baviera

Innanzitutto, se si parla di autunno, si parla di parla di Oktoberfest. Tra le destinazioni autunnali qui selezionate, Monaco di Baviera, in Germania, probabilmente è la meno rilassante, ma solo nel periodo della festa della birra più famosa del mondo. Trentesima migliore destinazione al mondo, secondo un sondaggio condotto dal National Geographic Traveler. È una città ricca di monumenti storici, ma anche moderni. Alcuni ricostruiti, dopo i pesanti bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale.

2 Danzica

destinazioni autunnali

Danzica, rispetto a tutte le altre città polacche possiede un’architettura particolare.

È frutto del lascito di tedeschi, scozzesi, mennoniti e olandesi. La Basilica di Santa Maria rappresenta uno degli esempi più significativi dello stile gotico baltico. Imperdibile anche la Porta d’Oro, prodotto del fervido clima culturale creato dalla presenza di artisti e architetti, rappresentanti del Manierismo olandese. Anche la città di Danzica uscì dalla Seconda guerra mondiale molto danneggiata, ma fu attentamente ricostruita.

3 Dubrovnik

Balzata agli onori della cronaca grazie alle ambientazioni di Game of Thrones, Dubrovnik è diventata negli ultimi anni una meta molto gettonata. Il motivo è presto detto. Si tratta di una bellissima città croata, con un centro storico particolarmente suggestivo. Imperdibile la passeggiata sulle mura fortificate medievali e Piazza della Loggia, cuore della città, su cui si affacciano i principali monumenti.

4 Budapest

destinazioni autunnali

La bella Budapest è decisamente una delle destinazioni autunnali più affascinanti. Due città in una, separate dal Danubio che segna il confine tra la parte vecchia, Buda, con il suo castello e la cittadella, e la parte più commerciale e industriale, Pest.

A ottobre si svolge il CAFe Budapest Contemporary Arts Festival, durante il quale la città si riempie di eventi e di vita.

5 Isola di Skye

L’Isola di Skye, appartenente alle Highlands scozzesi, è una meta perfetta per gli amanti della natura. Armati di buone scarpe da trekking, potrete andare ovunque e visitare posti magici, come le Fairy Pools, piscine naturali di una bellezza favolosa. Non dimenticate neanche giacca a vento e macchina fotografica, le foto che farete saranno spettacolari.

6 Piemonte

destinazioni autunnali

Il Piemonte è in effetti tutto da scoprire. Famoso per la sua ricca offerta enogastronomica, non solo a Torino, ma in tutte le sue città. Come l’antica Alba, o Canelli, eccellenza a livello mondiale per quanto riguarda spumanti e moscati. Il comune è sede di molte storiche aziende vinicole, come Gancia, Bosca, Tosti-Giovanni Bosca, Bocchino, Contratto, Coppo e altre. Non si può dimenticare Barolo, patria del vino omonimo. Ecco, provate a immaginarvi in queste zone, con un calice di vino fra le mani, mentre osservate il colore delle foglie passare dal rosso all’oro e al marrone.

Non sembra male, vero?

7 Innsbruck

Visitare Innsbruck in autunno vi permetterà di non dover affrontare frotte di sciatori che si affollano sulle piste. Alcune piste sono aperte tutto l’anno, come il resort glaciale Hintertux Glacier, perciò si può sciare anche in bassa stagione. Inoltre, tra l’ultima settimana di settembre e la prima di ottobre, si svolge l’Alpine Music Festival. Nel paese di montagna di Ellmau si svolgono spettacoli di musica tradizionale, con il suggestivo sfondo dei Monti del Kaiser.

8 Gran Canaria

destinazioni autunnali

Con una media di 26 gradi in autunno, Gran Canaria non smette di essere una meta turistica neanche quando l’estate finisce. Al contrario, grazie al forte abbassamento di prezzi rispetto all’alta stagione, è proprio l’autunno il momento migliore per godersi le spiagge, il mare, i cocktail… Con l’altro grosso vantaggio che molto probabilmente avrete la spiaggia tutta per voi o, al massimo, la condividerete con qualche altro turista scafato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche