×

Elenoire Ferruzzi, la confessione sui social: “Stavo morendo di Covid, la battaglia è ancora lunga”

L’icona del mondo LGBT milanese, Elenoire Ferruzzi, è tornata sui social dopo tre mesi di silenzio durante i quali ha lottato contro il Covid.

Covid

L’icona del mondo LGBT milanese, Elenoire Ferruzzi, è stata ricoverata alla fine di febbraio 2021, dopo aver contratto una forma grave di coronavirus che ha fortemente compromesso il suo organismo, tanto da rischiare la vita. La battaglia combattuta contro il SARS-CoV-2 è durata circa tre mesi e non si è ancora conclusa: per raccontare la sua esperienza, dopo una lunga assenza dai social, la donna ha postato online un commovente video, rapidamente diventato virale.

Elenoire Ferruzzi, la confessione sui social: “Stavo morendo di Covid”

Nella serata di giovedì 3 giugno, Elenoire Ferruzzi ha pubblicato un video per raccontare la sua esperienza con il Covid, entrato presto in tendenza tra i trend topic di Twitter.

Dopo tre mesi di lontananza dai social, l’icona del mondo LGBT milanese si è rivolta ai suoi 76 mila seguaci nel seguente modo: “Ciao schifosini. Faccio questo video per dirvi che sono viva.

Anche se c’è stato un momento nel quale stavo morendo, potevo non passare la notte hanno detto a mia madre. Voglio ringraziare di cuore tutto il reparto di rianimazione dell’ospedale Sacco. Sono più di tre mesi che sono qui. Ancora è lunga, ma sono viva. Scusate se parlo male, ma ho una valvola che mi consente di parlare. Ho subito anche una tracheotomia. Sono stata intubata e sedata. Ero in una stanza di un metro per due da sola fissando il soffitto, scusate se non mi riprendo, ma sono piena di fili che escono ovunque – e aggiunge –.

Mi mancate, mi mancate tanto. Mi manca la mia vita, mi manca tutto. Devo dire che mi manca tantissimo, mi manca la mamma e tante altre cose. Vi ho sempre reso partecipi di tutto e mi sembrava giusto in questo momento farvi vedere com’è la situazione. Ciao schifosini e grazie a tutti perché so che mi volete molto bene. Mentre ero sedata voi avete fatto tanto, ho saputo tutto. Sono qui a parlarvi, anche grazie a voi”. 

Elenoire Ferruzzi, la confessione sui social: il messaggio dell’amico Angelo Mazzone

Sul web, non è stato più possibile trovare informazioni su Elenoire Ferruzzi dal mese di marzo, quando Angelo Mazzone, suo carissimo amico, aveva postato un messaggio su Facebook dal contenuto allarmante che annunciava: “Elenoire non risponde più alle cure, i suoi polmoni sono completamente andati, il primario ha detto alla famiglia di prepararsi al peggio”.

La situazione, tuttavia, è gradualmente migliorata e appare finalmente sotto controllo anche se l’influencer dovrà continuare a sottoporsi a specifiche cure mediche e dovrà seguire terapie adeguate.

Elenoire Ferruzzi, la confessione sui social: l’influencer

Il nome di Elenoire Ferruzzi è diventato noto al pubblico italiano lo scorso dicembre 2020, quando venne proposta in qualità di possibile concorrente del Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini. Il progetto non venne mai realizzato e l’influencer non entrò nella Casa più spiata d’Italia: ciononostante, in quel periodo, la sua figura ha attirato l’attenzione degli italiani e del pubblico generalista.

La donna, inoltre, è estremamente popolare su Instagram, social sul quale si descrive come “public figure, showgirl, attrice, cantante ed icona gay”. Una simile descrizione è accompagnata da numerose clip caricate in bacheca nelle quali si esibisce nel ruolo di cantante o in altri esilaranti sketch, irrinunciabilmente contraddistinti dalla sua tagliente ironia.

Elenoire Ferruzzi, infine, vanta amicizie con personaggi famosi del mondo dello spettacolo che hanno incoraggiato e agevolato il suo percorso verso la notorietà tra i quali figurano l’attore Christian De Sica, la conduttrice Simona Venturao, ancora, il chirurgo Giacomo Urtis.

Contents.media
Ultima ora