×

Estelle Harris è morta: l’attrice di Seinfeld si è spenta a 93 anni

Estelle Harris è morta: l'attrice di Seinfeld si è spenta a 93 anni per cause naturali.

Estelle Harris morta

Lutto nel mondo della recitazione: è morta Estelle Harris. L’attrice, diventata famosa per il ruolo nella commedia statunitense Seinfeld, si è spenta a 93 anni, per cause naturali. A rendere pubblica la triste notizia è stato uno dei suoi figli.

Estelle Harris è morta

Estelle Harris è morta a 93 anni per cause naturali. Diventata famosa per aver recitato nella sitcom Seinfeld, sono tante altre le produzioni che l’hanno vista sul set: da E.R a Zack e Cody, passando per Grand Hotel, Star Trek Voyager, The Tick, Law & Order, iCarly e Sabrina vita da strega. La triste notizia della sua scomparsa è stata resa pubblica da uno dei suoi figli.

L’annuncio della morte di Estelle Harris

Uno dei tre figli di Estelle Harris, via social, ha dichiarato:

“Con grande tristezza annuncio che mamma è morta il 2 aprile alle 18:25. La sua gentilezza, passione, sensibilità, umorismo, empatia e amore erano praticamente impareggiabili e mancherà terribilmente a tutti coloro che l’hanno conosciuta”.

Estelle lascia un grande vuoto in tutti coloro che l’hanno amata. L’attrice, vedova dal 2011, aveva tre figli: Eric, nato nel 1957, Glen, classe 1961, e Taryn, venuto alla luce nel 1964.

La carriera di Estelle Harris

Estelle Harris si è avvicinata al mondo della recitazione quando frequentava le scuole superiori. Ha iniziato a lavorare giovanissima nel negozio di dolciumi di famiglia e, nel frattempo, ha iniziato a recitare in alcuni spot televisivi. Così facendo è diventata famosa per la sua voce stridula. La carriera da attrice ha preso il via nel 1977, quando è stata ingaggiata per il film Looking Up. Il successo, invece, è arrivato grazie al ruolo di Estelle Costanza, mamma di George, nella sitcom Seinfeld.

Contents.media
Ultima ora