> > Spagna, va al supermercato e viene travolto da due auto: è grave

Spagna, va al supermercato e viene travolto da due auto: è grave

dean millers

L'incidente lo ha reso irriconoscibile, ma la moglie continua ad andare a trovarla in Spagna. Dean sta meglio, ma riesce a muoversi a malapena.

Lo scorso 21 maggio nel corso di una vacanza in Spagna, un ragazzo britannico di 29 anni è stato il protagonista di una tragedia.

Infatti, il giovane era uscito per acquistare una confezione di biscotti per la sue figlie, quando improvvisamente è stato travolto da ben due auto. La moglie, che lo ha visto dopo l’incidente, ha dichiarato: “Era irriconoscibile, un disastro”.

La tragedia

Dean Millers è il padre di due bambine: Ava-Rae e Halleé-Rae, rispettivamente di 3 e 2 anni. Mentre si trovava in vacanza ha subito un bruttissimo incidente che gli ha provocato la rottura di diverse ossa.

Il giovane 29enne stava andando al supermercato Loret del Mar per comprare alcuni biscotti e quando ha attraversato la strada sulle strisce è stato travolto da un’auto. Alla guida c’era una donna, ma come se non bastasse dopo il primo impatto il suo corpo è stato attraversato da un’altra vettura. Ironia della sorte: come riporta Metro.uk a Dean dopo l’incidente hanno persino rubato il portafoglio.

I soccorsi

I soccorsi lo hanno trasferito immediatamente all’ospedale con l’elicottero. Dean è rimasto in coma ed è stato attaccato a una macchina salva-vita. Inoltre, il coraggioso padre ha riportato diverse fratture: 13 fratture costali, entrambe le gambe rotte, il bacino sfondato, il naso rotto, un braccio e un gomito fratturati. Nell’impatto ha perso anche i denti inferiori. Quando la moglie è andata in ospedale ha fatto fatica a riconoscerlo dalle numerose fratture riportate.

Dopo qualche giorno, purtroppo, ha dovuto fare ritorno in Inghilterra insieme ai figli.

Le parole della moglie

Emily, la moglie, è originaria di Gorton, vicino a Manchester. Ha raccontato il momento in cui ha visto il marito, incredula: “È stato orribile. E quando l’ho visto, era un disastro. Non gli somigliava affatto, l’unico modo che mi ha fatto capire che fosse lui sono stati i tatuaggi sul suo braccio. Quando l’ho visto la prima volta ero ancora incredula che fosse lui”.

Dal momento dell’impatto Dean ha subito alcune operazioni alle ossa e nell’ultima settimana gli hanno staccato il respiratore. Purtroppo, però, riesce a muoversi a malapena. “Miracolosamente non ha lesioni cerebrali o spinali. Ho avuto la possibilità di parlare con lui quando sono tornata. Sa di essere in Spagna, si ricorda di essere stato in spiaggia, ma è tutto” ha spiegato la moglie. “È straziante doverlo lasciare lì ogni volta, ma devo pensare ai bambini. Hanno bisogno di me”. La famiglia Millers è coperta da un’assicurazione di viaggio che copre le cure di Dean ma non i viaggi di Emily. Per raccogliere denaro, la famiglia ha aperto un fondo su Internet.