×

Regina Elisabetta: alla sua morte sarà allarme come in guerra

Un piano articolato e studiato nei minimi dettagli scatterà nel momento della morte della Regina Elisabetta.

regina elisabetta

Direttamente da Buckingham Palace arrivano notizie relativamente a quanto accadrà nel momento della morte della Regina Elisabetta. A Corte è stato messo a punto nei minimi dettagli un piano per la comunicazione della notizia a tutti i sudditi: a Londra accadranno una serie di episodi concatenati che avranno lo scopo di far arrivare l’avviso della morte alla maggior parte dei sudditi possibile, persino a coloro che saranno in volo in aereo.

Regina Elisabetta: il piano per la morte

Quando la reggente inglese passerà a miglior vita, il primo a dare la notizia sarà un domestico di Buckingham Palace, che vestito a lutto, uscirà da palazzo e affiggerà all’esterno un avviso che comunica la morte della sovrana. Il sito web di Buckingham Palace cambierà colore e tutti i contenuti saranno eliminati temporaneamente per dare spazio all’annuncio funebre.

Verrà quindi attivato un allarme radio, molto simile a quello che passa in periodo di guerra, mentre la BBC sospenderà tutta la programmazione per approfondire la notizia. I piloti sugli aerei, inoltre, avranno il compito di comunicare la notizia a personale di bordo e passeggeri.


La canzone-allarme

Stando ad un’indiscrezione rilasciata dal produttore BBC Chris Price, qualora gli inglesi dovessero ascoltare la canzone “Haunted Dancehall (Nursey Remix)” di Sabres of Paradise è bene che inizino a preoccuparsi. Il brano sarebbe infatti il segnale d’allarme che qualcosa di terribile è appena successo.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche