×

Scozia, si cercano abitanti per un’isola remota

Condividi su Facebook

L'isola di Rum si trova in Scozia ed è un luogo remoto abitato da sole 40 persone. Si ricercano nuovi residenti: le candidature sul sito.

Isola di Rum
Photocredits: Facebook

Rum, la più grande delle isole delle Ebridi interne, in Scozia, è popolata da sole 40 persone. Tale località sta cercando “turisti per la vita”. Sicuramente l’isola in questione è l’ideale per chi ama la solitudine e il distanziamento sociale, soprattutto in questi tempi di coronavirus.

Rum è adatta, inoltre, a coloro che vogliano darci un taglio col proprio passato, per iniziare una nuova vita.

Isola remota in Scozia: si cercano abitanti

Presso il villaggio di Kinloch si stanno costruendo quattro eco-case con due camere da letto, con l’obiettivo di attirare nuovi abitanti. Gli edifici saranno date in affitto a prezzi calmierati alle persone interessate a trasferirsi sull’isola di Rum. Attualmente, le figure ricercate per abitare sull’isola sono soggetti specializzati nell’assistenza, manutenzione per case, turismo, pescicultura e produzione alimentare.

Tuttavia, è bene accetto anche chi voglia aprire una propria attività e chi possa contribuire alla diversificazione dell’economia locale. Chiunque voglia candidarsi può inviare la propria application sul sito ufficiale dell’isola.

La storia dell’isola di Rum

L’isola di Rum ha una storia antica. Nel 1957 è stata acquisita dal Natural Conservacy. Attualmente è una riserva di vari animali tra cui cervi, pony, capre selvatiche, berte atlantiche e aquile dalla coda bianca.

Insomma, un vero e proprio paradiso faunistico. Prima l’isola era chiamata Rhum, una variante ideata da sir George Bullough, proprietario del luogo, il quale non gradiva il nome di Laird of Rum, in quanto l’isola avrebbe potuto essere associata all’omonima bevanda alcolica.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.