×

Covid, Putin annuncia vaccinazione di massa dalla settimana prossima

Russia, il presidente Vladimir Putin ha dichiarato che la vaccinazione di massa contro il Covid-19 partirà entro la fine della prossima settimana.

Sputnik V

Mentre il Regno Unito approva il vaccino Pfizer e il ministro della Salute Roberto Speranza presenta il piano vaccinale per l’Italia, il presidente Vladimir Putin ha espresso la decisione di iniziare a praticare la vaccinazione di massa in Russia entro la fine della prossima settimana.

Sputnik V: Putin annuncia vaccinazione di massa

«Cominciate»: questo l’ordine rilasciato da Vladimir Putin alla sua vicepremier Tatiana Golikova. In questo modo, quindi, la Russia si appresta a dare il via alle ingenti operazioni di distribuzione del vaccino sperimentale anti-coronavirus Sputnik V a livello nazionale. Il presidente, infatti, ha dichiarato con fermezza di voler organizzare «il processo in modo che la vaccinazione su larga scala inizi alla fine della settimana prossima».

Secondo quanto annunciato dal capo di Stato, inoltre, al momento sarebbero già disponibili – o, comunque, in fase completamento – almeno due milioni di dosi del vaccino sperimentale russo Sputnik V. Una simile quantità consentirebbe a tutti i medici e gli insegnati del paese di ricevere le due iniezioni indispensabili per rendere efficace il vaccino.

Regno Unito e il vaccino della Pfizer-BioNTech

L’iniziativa del governo russo è stata diffusa da Ria Novosti, agenzia di stampa russa, a sole poche ore dall’annuncio diramato dalle forze politiche del Regno Unito.

A questo proposito, il Primo Ministro inglese e le autorità britanniche hanno recentemente confermato l’approvazione del vaccino anti-Covid prodotto dalla Pfizer-BioNTech. Il vaccino americano verrà consegnato presso gli ospedali della nazione a partire da lunedì 7 dicembre e sarà destinato, inizialmente, al personale medico e infermieristico.

Contents.media
Ultima ora