×

Capitol Hill, polizia lascia passare gli assalitori: il video

Condividi su Facebook

Gli agenti della polizia hanno spostato le transenne per far passare gli assalitori di Capitol Hill.

Capitol Hill

Su Tik Tok è stato pubblicato un video in cui gli agenti della polizia hanno spostato le transenne per far passare i sostenitori di Donald Trump, che hanno fatto irruzione a Capitol Hill, sede del Congresso Usa, per protestare contro la ratifica della vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali 2020.

La polizia fa passare gli assalitori

Il video pubblicato su Tik Tok ha ottenuto sei milioni e mezzo di visualizzazioni. Nelle immagini, che ha condiviso su Twitter anche il giornalista della BBC Anthony Davis, si vedono degli agenti di polizia spostare le transenne per permettere ai manifestanti di assaltare la sede della Camera e del Senato.

Le polemiche che sono scoppiate sono tantissime e moltissimi utenti dei social network hanno gridato allo scandalo, mentre altri hanno tentato di giustificare il video. “Erano in inferiorità numerica. Hanno scelto meno violenza fino a quando non hanno avuto più aiuto (che in origine era stato loro negato). Naturalmente, se questa era Minneapolis e i manifestanti erano neri, ci sarebbe sangue per le strade” ha scritto un utente, parlando dei poliziotti.

In tanti stanno chiedendo che questi agenti vengano immediatamente identificati e arrestati.

Washington, Capitale degli Stati Uniti, è stata completamente assalita dai sostenitori di Donald Trump, che sono riusciti a fare irruzioni in Campidoglio. Gli scontri, con tanto di lacrimogeni ed evacuazioni, continuano, tanto che è stato proclamato il coprifuoco a partire dalle 18 e Capitol Hill è finita in lockdown.

Le tensioni probabilmente continueranno fino al 20 Gennaio 2021, data di insediamento di Joe Biden. I sostenitori del presidente in uscita stanno protestando contro la ratifica della vittoria di Joe Biden alle elezioni 2020 e sono riusciti a interrompere l’iter nella sede del Congresso, che è ripreso e si è concluso solo diverse ore dopo con la conferma della vittoria del presidente eletto.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media