×

Fedez, Salmo e Ermal Meta contro i comizi di Conte: “Schiaffo in faccia a intere famiglie”

Le immagini della gente assembrata al comizio di Giuseppe Conte hanno suscitato la reazione di alcuni noti volti del mondo della musica.

Fedez

Fedez, Salmo, Ermal Meta ed Enrico Ruggeri si sono scagliati contro il mondo della politica e il Governo dopo che le immagini dell’ultimo comizio di Giuseppe Conte – con tanto di persone assembrate e senza distanze di sicurezza – hanno fatto il giro della rete.

Fedez contro i Comizi di Conte

Nelle ultime ore sui social network hanno fatto discutere le immagini dei comizi di Giuseppe Conte (in vista delle amministrative 2021) dove ben visibili sotto il palco erano presenti decine e decine di persone assembrate e senza rispetto delle regole anti-Covid. Le immagini hanno sollevato una bufera in rete e alcuni noti volti del mondo della musica si sono scagliati contro il Governo che, nonostante alcune evidenti contraddizioni, non avrebbe fatto ancora in modo di far ripartire il settore dello spettacolo.

“E se da una parte il ministero dei beni culturali e il Governo non fanno nulla, dall’altra veniamo deliziati da queste immagini festose che rappresentano un vero e proprio schiaffo in fiaccia per intere famigliache per Voi evidentemente sono inesistenti”, ha scritto il rapper marito di Chiara Ferragni, mentre Enrico Ruggeri gli ha fatto eco scrivendo (in riferimento al comizio di Giuseppe Conte): “Mi fa piacere per lui, ma suona come l’ennesimo sfregio ai “cantanti che ci fanno divertire”.

Anche Ermal Meta ha condiviso le immagini dell’ultimo comizio di Giuseppe Conte e ha scritto: “Quindi le capienze degli spettacoli tornano alla normalità?”

Fedez: la raccolta fondi

Nei mesi scorsi Fedez ha organizzato una raccolta fondi per aiutare i lavoratori del mondo dello spettacolo che era servita a raccogliere 4.780.000 euro e a cui avevano partecipato 150 artisti e 100 aziende. Il rapper, fin dall’inizio dell’emergenza in Italia, si era mobilitato con azioni benefiche (che gli sono valse l’Ambrogino d’Oro) e progetti in sostegno dei meno abbienti.

Il rapper si era anche scagliato contro Salmo, il rapper che ha organizzato un concerto a “sorpresa” che ha causato un maxi assembramento a Olbia.

Fedez contro Salmo

Anche Salmo ha commentato le immagini del comizio di Giuseppe Conte a Olbia scrivendo sarcastico: “In questi giorni è iniziato il FLOP tour, abbiamo riempito le piazze d’Italia. Grazie a tutti, la vostra accoglienza è stata incredibile, ora andatevene a f***lo!”. Alcune settimane fa il rapper di Olbia è finito nell’occhio del ciclone per aver organizzato un concerto a sorpresa nella sua città natale dove si erano assembrate centinaia di persona. Fedez lo aveva attaccato via social.

Contents.media
Ultima ora