×

Fisco, Draghi: “Governo al lavoro con 3 miliardi per scongiurare l’aumento delle bollette”

Fisco, Draghi e il Governo al lavoro per l'aumento bollette. Previsti 3 miliardi di euro per diminuirle a famiglie e pmi.

Draghi, Governo al lavoro sull'aumento bollette. 3 miliardi per diminuirle

Fisco, Draghi e il Governo al lavoro sull’aumento bollette. La decisione è quella di eliminare per l’ultimo trimestre dell’anno gli oneri di sistema del gas, per tutti, mentre quelli dell’elettricità per famiglie e piccole imprese.

Fisco, il Governo e Draghi lavorano sulle bollette

“Senza un intervento del governo, nel prossimo trimestre il prezzo della luce potrebbe salire del 40%, mentre quello del gas del 30%”, ha dichiarato Mario Draghi. Nello specifico, si tratta di un intervento che prevede oltre 3 miliardi di euro, dopo quello di giugno da 1,2 miliardi.

Fisco e Governo Draghi: non solo bollette

“Voglio riaffermare che il Governo da parte sua non ha intenzione di aumentare le tasse.

In questo momento i soldi si danno e non si prendono”, ha spiegato Mario Draghi durante l’assemblea di Confindustria. Secondo le sue dichiarazioni c’è una forte ripresa in Italia con una stima di crescita al 6%. Ora il Governo dovrà far fronte ad una nuova sfida: far sì che la ripresa sia duratura e sostenibile, anche per tutto il sistema produttivo e le parti sociali.

Draghi: “Stiamo vivendo un periodo di forte ripresa”

“L’Italia vive oggi un periodo di forte ripresa, il Governo stima una crescita intorno al 6% quest’anno a fronte del 4,5% ipotizzato a primavera”, ha detto Draghi, “La crescita che abbiamo davanti è un rimbalzo, legato alla forte caduta del prodotto interno lordo registrata l’anno scorso. Nel 2020, l’economia italiana si è contratta dell’8,9%, una delle recessioni più profonde d’Europa, era dunque inevitabile che alla riapertura si accompagnasse una forte accelerazione dell’attività”.

Contents.media
Ultima ora