×

Follina, Giancarlo Lovisotto muore a 63 anni: stroncato da un improvviso malore

Tragedia a Follina, comune in provincia di Treviso, il 63enne Giancarlo Lovisotto ha perso la vita dopo essere stato colpito da un malore improvviso.

Follina, morto il 63enne Giancarlo Lovisotto: l'uomo è stato colto da un malore fatale

Un uomo di 63 anni, Giancarlo Lovisotto, storico collaboratore dell’Asd Follinese Calcio, ha perso la vita nella giornata di venerdì 8 aprile 2022, dopo essere stato colpito fatalmente da un malore improvviso.

Follina, il 63enne Giancarlo Lovisotto si accascia per terra e muore: vittima di un malore improvviso

Erano da poco trascorse le ore 16:40 di venerdì 8 aprile 2022, quando all’interno del campo da calcio di Follina, dove si stavano svolgendo gli allenamenti dei piccoli atleti dell’Asd Follinese Calcio, si è consumato un drammatico accadimento.

Nello specifico, Giancarlo Lovisotto, pensionato di 63 anni e custode dell’impianto sportivo, si è accasciato improvvisamente per terra dopo aver accusato un malore mentre stava parlando con un’altra persona ed è morto. 

Il malore improvviso e i tentativi di rianimare Giancarlo Lovisotto

Tempestivo è stato sul posto l’intervento dei soccorritori del Suem 118, che sono stati sin da subito allertati dai presenti sul campo da calcio.

Nonostante i medici e gli operatori abbiano tentato in tutti i modi di rianimare l’uomo, nulla è servito a riportarlo in vita.

Dolore per la scomparsa di Giancarlo Lovisotto: il post dell’Asd Follinese Calcio

Nella serata di venerdì 8 aprile 2022 è comparso un post sulla pagina Facebook ufficiale dell’Asd Follinese Calcio, che contiene l’immagine di un lumino acceso e un nastro nero, pubblicata in segno di lutto per la dolorosa e prematura scomparsa di Giancarlo Lovisotto.

Contents.media
Ultima ora