Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Frosinone, suora rompe la testa ad un prete con un mattone
Cronaca

Frosinone, suora rompe la testa ad un prete con un mattone

E' successo nella sagrestia del monastero di Santa Maria dei Franconi, nel centro storico di Veroli, nei pressi di Frosinone

Una vicenda che ha dell’incredibile. Soprattutto sapendo che i protagonisti sono uomini di chiesa, persone che, si sa, nell’immaginario comune sono impersonificazione di bontà, pacatezza e gentilezza. Tuttavia, non può dirsi lo stesso per un’aspirante suora di 37 anni. La donna, infatti, in preda a un raptus, ha colpito in testa con un mattone il prete della sua parrocchia. E’ successo nei pressi di Frosinone.

Aggressione in chiesa

E’ successo dopo le 18 di venerdì 22 febbraio 2019. I due ecclesiastici si trovavano nella sagrestia del monastero di Santa Maria dei Franconi, nel centro storico di Veroli. Autrice dell’aggressione, un’aspirante suora, una postulante di 37 anni.

Frosinone

I due, entrambi nigeriani, si conoscevano da tempo. Dopo aver celebrato la messa come ogni sera, il sacerdote, don Taddeo, è stato aggredito dalla donna. Le altre religiose hanno provato a tranquillizzarla, fermando a sua ferocia. Ma ogni tentativo è stato inutile. Come ogni venerdì, il prete si era recato per dare l’eucarestia alle benedettine. Quella sera però la connazionale ha iniziato a colpirlo ripetutamente con un mattone. L’uomo è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Spaziani di Frosinone, dove i medici gli hanno dovuto suturare la ferita alla testa. Le sue condizioni sono nel frattempo migliorate.

Frosinone

Per il momento non è stata presentata alcuna denuncia. Sull’episodio indagano i carabinieri. La postulante, è stata fermata e interrogata dai carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica e individuare i motivi dell’aggressione che, secondo una prima ricostruzione, sarebbe legata al contenzioso su una catenina d’oro. Per il prete apparterrebbe al monastero, mentre l’aspirante sostiene sia sua.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1575 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.