I migliori film su Netflix
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
I migliori film su Netflix
Cultura

I migliori film su Netflix

film netflix

Netflix propone tanti film, ma scegliere cosa guardare a volte può essere difficile. Per dare una svolta alla tua serata, scopri quali sono i migliori

Netflix propone un catalogo cinematografico sempre più ampio e completo a partire dai classici alle uscite recenti e imperdibili. I titoli proposti sono tantissimi e scegliere cosa guardare a volte può essere difficile. Di seguito ti consigliamo i migliori film da vedere assolutamente su Netflix.

Lista dei migliori film

Se non hai voglia di guardare una serie tv lunga e impegnativa, puoi scegliere un film tra quelli proposti sul catalogo di Netflix. Spesso per mancanza di voglia e di tempo ci si riduce a guardare un film che compare sulla barra principale del catalogo senza una scrupolosa ricerca, rimanendosi insoddisfatti in alcuni casi. Per dare una svolta alla tua serata e concederti un momento di relax da solo o con amici, ti indichiamo i migliori film da guardare almeno una volta nella vita e se non l’avete ancora fatto, è giunto il momento.

La grande bellezza (2013)

Il film è diretto da Paolo Sorrentino che ambienta la storia a Roma, una città che continua a splendere di una bellezza inafferrabile agli occhi dei turisti.

Jep Gambardella è un giornalista e un critico affermato di 65 anni che trascorre la sua vita vagando per le vie di Roma, partecipando a feste ed eventi di società tra politici, attori, intellettuali e artisti. Nonostante i molti premi ricevuti, Gambardella non scrive più libri a causa di un blocco creativo. Intanto ogni notte si ritrova confuso e annoiato insieme ad amici e compagni di sventure.

Sorrentino con straordinaria abilità racconta un’umanità che vuole essere potente, ma che si rivela vacua e deprimente. Durante la riproduzione del film tutto sembra essere magnifico, ma allo stesso tempo in bilico tra sogno e veglia. La Grande Bellezza, vincitore del Premio Oscar come miglior film straniero racconta l’annullamento dei valori della famiglia e del matrimonio, il decadimento dell’arte e i vizi dell’essere umano in un mondo che si confonde tra desideri, illusioni e realtà.

Il Grande Gatbsy (2013)

Il film, diretto da Baz Luhrmann e tratto dall’omonimo romanzo di Scott Fitzgerald racconta la storia di un aspirante scrittore, Nick Carraway che ha lasciato il Midwest Americano ed è arrivato a New York nel 1922 alla costante ricerca del Sogno Americano.

Nick si ritrova come vicino di casa un misterioso signore milionario di nome Jay Gatsby a cui piace organizzare feste nella sua grande casa.

In seguito viene a conoscenza di un passato intercorso tra il signor Gatsby e sua cugina Daisy che vive proprio sulla sponda opposta della baia con il suo attuale e nobile marito, Tom Buchanan. Così Nick si impegna per preparare un incontro tra i due e viene subito catapultato in un mondo in cui regnano dubbia moralità, illusioni, amore e inganni. Nick si scoprirà osservatore e complice del tramonto del sogno americano.

Selma-La strada per la libertà (2014)

Il film diretto da Ava DuVernay e ambientato negli Stati Uniti nel 1965 racconta le storiche tre marce della comunità nera supportata da Martin Luther King che si impegna per difendere i diritti dei cittadini afroamericani, ma soprattutto il diritto di voto con registrazione nelle liste elettorali durante la presidenza di Johnson.

Tra dubbi e discussioni Martin Luther King prosegue la sua lotta a Selma, in Alabama, stato governato dal razzista George Wallace. Un fatto decisivo porterà l’uomo ad organizzare altre proteste pacifiche dichiarandosi disposto a rischiare la sua stessa vita per proseguire le marce, vissute dai politici, dalla gente e dalla polizia locale come una intollerabile provocazione.

The Imitation Game (2014)

Il film è stato diretto da Morten Tyldum e girato in diverse località dell’Inghilterra ottenendo un grande successo internazionale. Si tratta di un adattamento cinematografico dell’incredibile vita del matematico inglese Alan Turing. Benedict Cumberbatch interpreta il genio di Alan che decodificò il codice segreto nazista, il cosiddetto Enigma insieme alla sua squadra di collaboratori a Bletchey Park, il centro top secret di criptoanalisi nel Regno Unito. Alan è ricordato anche come uno dei padri dell’informatica e fondatore dei computer moderni.

The Danish Girl (2015)

Il film diretto da Tom Hooper e tratto dall’omonimo libro di David Ebershoff racconta la storia del pittore paesaggista Einar Wegener che viveva a Copenaghen insieme alla moglie Gerda, anche lei pittrice. I due trascorrono il tempo sperimentando con l’arte e giocando con il loro corpo. Un giorno dopo tante insistenze Einar viene convinto dalla moglie a vestirsi e truccarsi da donna per un ritratto. Da quel momento Einar metterà in dubbio qualsiasi certezza, anche l’amore per sua moglie e si impegnerà per scoprire la sua vera identità.

Okja (2017)

Il film diretto da Bong Joon Ho racconta la storia della giovane Mija che conduce una vita tranquilla insieme al suo amico Okja da quasi dieci anni sulle montagne della Corea del Sud. La ragazza si è presa cura di Okja, un maiale di grandi dimensioni creato in laboratorio dalla multinazionale Mirando. Un giorno la direttrice Lucy Mirando, ossessionata dall’apparenza e da se stessa, decide di catturare l’animale perché rivela di avere grandi progetti in mente. Allora Mija parte per una pericolosa avventura alla ricerca del suo amico con il desiderio di riportarlo a casa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche