> > I superpoteri dell'utility manager

I superpoteri dell'utility manager

schermata 2022 10 10 alle 121643 1200x744

Dal valore delle relazioni alla potenza della formazione. Scenari possibili e visioni susostenibilità economica ed ecologica delle Utilities.

Torna l’appuntamento dei professionisti iscritti ad Assium – Associazione Italiana Utility Manager.

Anche quest’anno, l’evento annuale rappresenta una preziosa occasione di networking e confronto tra gli addetti ai lavori, a cui si aggiunge l’opportunità unica di ascoltare gli interventi ispirazionali di Oscar di Montigny, Chief Innovation, Sustainability & Value Strategy Officer di Banca Mediolanum e Presidente di Flowe e Giuseppe dell’Acqua Brunone, CEO & Founder Revoluce. In apertura si farà il punto sulle recenti misure governative ed europee per contenere il costo delle bollette con Federico Bevilacqua e Diego Pellegrino portavoce di A.R.T.E.

Un intervento straordinario di Arera ha appena limitato l’aumento dei prezzi dell’energia elettrica nel mercato tutelato, le associazioni dei consumatori chiedono nuovi interventi da parte del governo e dell’Europa: in questo contesto mutevole, l’evento annuale di Assium è dedicato alle competenze e ai valori che permettono agli Utility Manager di tutelare i propri clienti nel 2023.

03 ottobre 2022 Torna l’appuntamento annuale dei professionisti che si occupano di utility management e curano, soprattutto in questo contesto geopolitico estremamente variabile, le bollette mensili di imprese e famiglie. L’evento si svolgerà Giovedì 10 Novembre presso il Castello Tolcinasco Golf Resort & Spa in un’ampia sala che accoglierà circa 180 ospiti provenienti da tutta l’Italia. La location è a due passi dal centro di Milano, scelta per l’eleganza degli spazi interni e il magnifico parco che la circonda, un contesto piacevole che facilita il networking e l’incontro di agenti, agenzie, società e operatori.

La giornata quest’anno è dedicata al comparto dell’energia e del gas, in modo specifico alla costruzione delle relazioni e alle competenze dell’Utility Manager: il professionista certificato e preparato ad affrontare l’estrema variabilità del settore e dotato di skills utili ad assistere ogni famiglia e ogni imprenditore italiano. Un professionista, per attitudine e missione, simile al family banker, il consulente del risparmio a supporto dei consumatori, che qualche anno fa ha trasformato il settore bancario.

Il titolo dell’evento di AssiumI superpoteri dell’Utility Manager nel 2023: dal valore delle relazioni alla potenza della formazione. Scenari possibili e visioni su sostenibilità economica ed ecologica delle Utilities”, sintetizza le sfide che affronteremo nel prossimo anno, come persone e come professionisti che si occupano di utilities.

Il focus è sulle competenze – i superpoteri, appunto – di cui l’Utility Manager deve dotarsi per costruire relazioni di fiducia con i consumatori, siano essi imprese o famiglie.

Gli interventi sono affidati a nomi di spicco del panorama manageriale italiano e internazionale: Oscar di Montigny, scrittore, divulgatore e keynote speaker internazionale, ideatore dell’Economia Sferica ed esperto di Mega trends, Innovazione, Sostenibilità e Positive Impact e Giuseppe Dell’Acqua Brunone, imprenditore, marketer, formatore del mercato energetico.

Patron della giornata, sarà Federico Bevilacqua presidente di Assium che parlerà con Diego Pellegrino, portavoce di A.R.T.E., e Davide Bussini, direttore generale di FBC Italia.

L’evento è organizzato da Ila Malù, agenzia eventi e design studio. Per avere maggiori informazioni e per richiedere un invito scrivere a info@assium.it