×

Lancia monete nel motore dell’aereo per scaramanzia: fermato passeggero in Cina

Lancia monete nel motore dell’aereo per scaramanzia: fermato passeggero in Cina. L'uomo è stato notato dagli altri passeggeri mentre compiva il gesto

Le monete rinvenute nel motore

Lancia monete nel motore dell’aereo per un gesto di scaramanzia: è stato fermato passeggero in Cina che per attirare la buona sorte ha rischiato di calamitare una sciagura su di sé e su tutti gli altri. A darne notizia la compagnia aerea Guangxi Beibu Gulf Airlines, costretta da quell’uscita quanto meno temeraria a cancellare uno dei suoi voli tra Wifang e Haikou, in Cina.

Ma cosa è successo? Un passeggero, allo scopo di “benedire il viaggio”, aveva gettato delle monete all’interno del motore, tutto questo quindi per una sorta di “scaramanzia”. Secondo una ricostruzione mutuata dalle testimonianze del personale pare che il passeggero stesse camminando verso l’aereo della GX Airlines, all’aeroporto di Weifang.

Lancia monete nel motore dell’aereo per scaramanzia: fermato passeggero in Cina notato dai compagni di viaggio

Ad un certo punto l’uomo si è fermato ed ha lanciato alcune monete nel motore del velivolo fermo sulla pista di decollo.

Il gesto non è passato inosservato agli occhi degli altri passeggeri prossimi ad imbarcarsi che, comprensibilmente inquieti, hanno allertato le autorità e il personale del volo. E di 148 passeggeri si trattava, cioè di potenziali vittima di una vera strage, se quelle monete avessero fatto inceppare le turbofan di uno dei motori e innescato la rottura delle lame o un incendio.

Lancia monete nel motore dell’aereo per scaramanzia: fermato passeggero in Cina, l’evacuazione

Sono stati tutti evacuati, mentre l’autore del gesto “beneaugurante” è stato portato negli uffici della polizia per essere interrogato. Attenzione: l’uomo ora rischia cinque giorni di carcere, anche a fare la tara alla sua buona fede di persona legata ai gesti apotropaici. L’indagato è di fede buddista e profondamente credente, ha detto di aver lanciato le monetine credendo di “garantire sicurezza all’aereo”.

Lancia monete nel motore dell’aereo per scaramanzia: fermato passeggero in Cina, la sicurezza

Una sicurezza per scongiurare tragedia dell’aria che si è sostanziata nel rinvenimento di otto monete all’interno del motore dell’aereo, quanto bastava per provocare un macello. Il velivolo è ripartito, mondo dalla “buona sorte” in spiccioli, il giorno dopo e secondo i media locali la compagnia aerea ha ricordato ai passeggeri tramite altoparlante che tutti devono rispettare le leggi e i regolamenti dell’aeroporto in materia di sicurezza. La speranza è che il “pistolotto” scongiuri altre azioni che vorrebbero attirare la “buona sorte” con l’esca letale della buona fede.

Contents.media
Ultima ora