L'arte aguzza l'ingegno: la creatività femminile a Messina - Notizie.it
L’arte aguzza l’ingegno: la creatività femminile a Messina
Ambiente

L’arte aguzza l’ingegno: la creatività femminile a Messina

Oggi ci spostiamo a Messina dove abbiamo conosciuto Fabiana Mannino, creativa.

Nome d’arte: Un mondo di Fimo.

L’abbiamo intervista per capire da cosa è nata la sua passione e cosa realizza.

1.Quando e come è nata la tua passione?Da quanti anni realizzi le tue creazioni? come hai imparato?

Ufficialmente la mia passione è nata 3 anni fa.

Ho sempre avuto fin da piccola un forte interesse verso l’arte in genere, mi piaceva creare gioiellini con le perline, riciclare tutto ciò che mi era possibile ecc.

Poi ho scoperto il fimo ed è scoppiato un “amore” fortissimo.

Ho scoperto questo materiale guardando dei video su youtube e ho voluto subito provare ad usarlo.

All’inizio i risultati non erano ottimi e non lo sono nemmeno adesso ma con il tempo si prende sempre più manualità. e

Ho imparato molte tecniche che prima non conoscevo e spero di migliorare e impararne ancora tante altre.

2.Quali materiali utilizzi per realizzare le tue creazioni?

Utilizzo molti materiali diversi il principale è il fimo ma uso anche altre paste polimeriche come il cernit o il premo.

Inoltre alcune mie creazioni sono realizzate su materiale riciclato e per le catenine di collane e bracciali mi piace utilizzare anche lana e cotone.

3.Parlaci un pò delle tue creazioni, cosa realizzi esattamente e per quali occasioni?

Realizzo ogni genere di creazione in base a quello che mi ispira la mia fantasia o a quello che mi viene richiesto.

Amo molto gli oggetti semplici come i fiori, le torte o i biscotti ma se l’ispirazione chiama riesco a cimentarmi anche in cose più complesse come le dolls.

Le mie creazioni possono essere l’ideale per qualsiasi occasione dai compleanni, ai battesimi, alle comunioni ai matrimoni ecc.

4.Sappiamo che hai partecipato come sponsor al matrimonio sponsorizzato di Federica e Massimo. Come la stai vivendo questa esperienza? cosa hai realizzato per loro e cosa hai utilizzato?

Appena ho sentito parlare di questa esperienza mi sono molto incuriosita non avevo mai sentito parlare di un matrimonio sponsorizzato e ho subito chiesto informazioni.

Per Federica e Massimo ho realizzato un cake topper che spero veramente gli piaccia.

L’ho realizzato mettendoci tanta cura e sperimentando un nuovo tipo di decoro che non avevo mai utilizzato.

Il materiale principale è sempre il fimo con cui ho realizzato gli sposini e delle roselline decorative, la base del cake è di compensato sopra e sotto al quale ho applicato degli strati di tulle e un nastrino di raso per rifinire.

6.

I prodotti handmade stanno prendendo molto piede in italia in questo periodo quali pensi siano i vantaggi di prodotti handmade?

Sono convinta che uno dei vantaggi più importanti sia l’unicità ed è quello che dico sempre anche alle mie clienti.

Con l’handmade infatti pur se si creano due soggetti simili questi non saranno mai del tutto uguali quindi non c’è nessuno che può avere un prodotto uguale a quello di qualcun altro come accade ad esempio con i prodotti delle grandi fabbriche.

Inoltre a mio avviso sono prodotti che mettono allegria soprattutto se si ha un modo di vestire molto vivace e colorato sportivo o elegante che sia.

7. tuoi contatti?

Potete vedere tutte le mie creazioni sulla pagina facebook un mondo di fimo –(fabiana mannino) o contattarmi all’indirizzo mail faby9005@virgilio.it.

3 Commenti su L’arte aguzza l’ingegno: la creatività femminile a Messina

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*