×

Annalisa Minetti: “Non potrò vedere i miei figli”

Ospite a "Vieni da me", Annalisa Minetti fa confessioni sul suo privato e sul suo più grande dolore: non poter vedere le trasformazioni dei figli.

Annalisa Minetti
Annalisa Minetti

Annalisa Minetti, ospite nella puntata di giovedì 8 novembre, ha commosso tutti. Incalzata dalla curiosità della conduttrice Caterina Balivo, la cantante si è raccontata tra carriera e vita privata.

“Amo i miei figli, mi addolora non poterli vedere”

Annalisa Minetti, un fiume in piena, con molta ironia, ha appassionato tutti i suoi fan con i racconti della sua vita grazie alla cassettiera di “Vieni da me”.

Amante di Lorella Cuccarini, ha fatto danza classica per 12 anni, mentre ora si destreggia tra i figli Fabio ed Elena. Si definisce innamorata persa dei suoi figli. Non sopporta chi si lamenta perchè dice “chi ha l’opportunità di vivere qualsiasi cosa accada, lo deve fare. Lamentarsi è una perdita di tempo. Non mi preoccupo ma mi occupo delle cose”. Ciò che le da ancora molto dolore è non poter vedere i propri figli, sapere come sono.

Commuovendosi e commuovendo dichiara: “L’unica necessità che ho è proprio non vedere mai le loro trasformazioni”. Ma il momento di sconforto dura poco perchè subito dopo torna il sorriso e la voglia di scherzare della bella Annalisa.

La carriera di Annalisa Minetti

E’ nata ipovedente e a 18 anni ha scoperto di non poter più vedere. Cantante nei pianobar, nel 1997 ha partecipato a Miss Italia, arrivando 7° e l’anno dopo al Festival di Sanremo, vincendo sia la categoria Giovani sia quella dei Campioni.

Ma Annalisa Minetti non si è fermata, è diventata campionessa paralimpica vincendo il bronzo nei 1500 m a Londra 2012 e diventando una delle atlete paralimpiche più vincenti d’Italia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora