Nadia Toffa si infuria contro gli haters: “Siete feccia”
Lifestyle

Nadia Toffa si infuria contro gli haters: “Siete feccia”

Nadia Toffa
Nadia Toffa

Nadia Toffa si è lasciata andare alla rabbia su Twitter: sembra che la conduttrice abbia avuto a che fare nuovamente con gli haters

Nadia Toffa non è certamente nuova agli attacchi degli haters sui social. Questa volta però la Iena non ha mantenuto la sua solita calma, ma ha deciso di rispondere per le rime a chi le si è scagliato nuovamente contro. Il gesto della giornalista è del resto comprensibile, tanto da essere stato condiviso da tutti i suoi estimatori. Ma cosa ha fatto infuriare così tanto Nadia?

Nadia Toffa stizzita sui social

Come detto, questa volta Nadia Toffa ha scelto di non ignorare l’attacco subito per l’ennesima volta sui social. La donna ha precisato che la sua dura risposta non è stata fatta tanto per difendere sé stessa, quanto per appoggiare tutti coloro i quali non hanno la sua stessa forza. Molti infatti sono ancora purtroppo i giovani e i meno giovani che si lasciano condizionare da ciò che viene scritto in rete. Dunque cosa è successo alla Iena nello specifico?

Come già altre volte prima di questa, gli hater hanno augurato la morte a Nadia.

Adesso però avranno vita breve, perché la showgirl ha deciso di passare dalle parole ai fatti. La Toffa ha infatti denunciato tutti gli utenti che le hanno augurato le peggiori cose, scagliandosi contro di lei e insultandola senza nessun motivo, ma solo per pura cattiveria.

Le denunce alla polizia postale

Nadia Toffa ha così confermato, tramite questa sua forte quanto decisa scelta, di non lasciare più scampo agli haters. Del resto è noto che è sufficiente recuperare l’indirizzo ip per poter identificare le persone che si nascondono dietro un’identità fasulla in rete. In questo modo, infatti, questi vigliacchi si sentono al sicuro da denunce e liberi di dire quello che vogliono. Ora però tutti quelli che augureranno le cosa più brutte in rete, pagheranno per i loro pensieri e le loro parole. In che modo succederà tutto questo?

Nadia Toffa contro gli haters

A reperire i dati delle persone che verranno denunciate ci pensa la Polizia Postale. Spesso infatti dietro le offese e le minacce sul web esiste un reale pericolo. Le persone che faranno ancora questi vili atti rischieranno parecchio, a partire da penali e multe consistenti. Per loro dunque ci saranno pene severe, atte a distogliere dal loro vizio di infamare gratuitamente il prossimo. Tuttavia quello che interessa di più dovrebbe essere la riabilitazioni di questi soggetti, all’evidenza molto disturbati. Nel frattempo il post di Nadia Toffa su Twitter ha ricevuto immediatamente tantissimi consensi, tra like e condivisioni. Come sempre la super coraggiosa Iena ha dimostrato di non lasciarsi demoralizzare da chi cerca di distruggerla e destabilizzarla nel profondo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche