Grande Fratello 2019: nasce la prima coppia della casa | Notizie.it
Gf 16, è nata la prima coppia: i concorrenti chiedono il bacio
Lifestyle

Gf 16, è nata la prima coppia: i concorrenti chiedono il bacio

mila e gennaro

Mila e Gennaro prima coppia nella casa. L'annuncio di Kikò Nalli: "Gennaro fai l'uomo, baciala".

Lunedì 8 aprile è iniziata la sedicesima edizione del Grande Fratello. Barbara D’Urso ha introdotto i concorrenti che hanno iniziato a conoscersi nelle prime ore di reclusione nella famosa casa di Cinecittà. Sembra però che, a tempo record, sia già sbocciato il primo amore. Mila Suarez, infatti, appena entrata nella casa, ha salutato in modo molto caloroso Gennaro, ex fidanzato di Lory Del Santo. Anche la stessa conduttrice si era accorta dell’abbraccio tra i due, e non aveva perso tempo per sottolinearlo. Entrambi avevano però glissato non dando molta importanza alla questione.

Mila e Gennaro prima coppia

Durante la prima giornata trascorsa in casa, Mila e Gennaro hanno passato diverse ore insieme a ridere e scherzare. I coinquilini, però, si sono accorti della complicità tra i due e durante la serata hanno annunciato ufficialmente la nascita della prima coppia del Grande Fratello 16. A dare la notizia è stato Kikò Nalli: “Brindiamo. Barbara, è nata la prima coppia: Gennaro e Mila.

Auguri. A te piace lui, a lui piaci te. Gennaro devi essere uomo e dire la verità. Baciala“.

I commenti sul web

L’intesa tra i due non è sfuggita nemmeno al pubblico che ha commentato la nuova coppia sui social. “Gennaro e Mila, gatta ci cova” si legge su Twitter, o ancora: “Gennaro e Mila già due polpi in amore”. Qualcuno ha poi fatto riferimento ad una frase pronunciata dalla bella Suarez poco prima di entrare in casa, quando si è detta ancora sofferente per la fine dell’amore con Alex Belli: “Mila sta già puntando Gennaro? Soffre come una bestia, proprio, poveretta”. “Lunedì prossimo rvm a raffica per Gennaro e Mila” ha previsto invece qualcun altro.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche