×

A Tor Bella Monaca non piove mai: il film con Marco Bocci regista

Marco Bocci esordisce alla regia con un film tratto dall’omonimo romanzo da lui stesso scritto, dal titolo “A Tor Bella Monaca non piove mai”

marco bocci
marco bocci

Marco Bocci, marito di Laura Chiatti nonché uno uno degli attori più apprezzati del cinema e della tv italiana, esordisce nel suo primo film come regista. Per lui si tratta senza dubbio di una nuova quanto ambiziosa avventura, che porta sul grande schermo la difficile realtà della periferia di Roma. Il titolo del suo film è A Tor Bella Monaca non piove mai, lo stesso del romanzo da lui scritto ed edito poche settimane fa dalla De Agostini.

Marco Bocci film

Marco Bocci: la storia biografica

La storia raccontata è quella dei fratelli Romolo e Mauro, che tentano in ogni modo di sfuggire alle maglie della criminalità e dalla povertà del loro quartiere. Insieme cercano di aiutare il padre, che non riesce a ribellarsi di fronte alle ingiustizie che è costretto a sopportare. Marco Bocci ha raccontato che una parte di queste vicende è tratta da una vicenda reale successa nella sua famiglia.


“A mio padre è accaduta una dinamica vicina a quella che racconto nel film”, ha precisato il neo regista, particolarmente concentrato in questa sua nuova veste. L’obiettivo del film di Marco Bocci è dunque quello di raccontare la periferia. Quella che di solito viene lasciata da parte, ma che invece sarebbe giusto conoscere. Anche qui infatti ci sono molti lati positivi, che non nulla hanno a che fare con la criminalità.

Uno dei protagonisti, per esempio, è emblema di una sorta di redenzione: da criminale diventerà un uomo pulito e pentito dei suoi errori. Il desiderio di Marco è proprio quello di far emergere l’umanità delle persone raccontate nella storia.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche