×

Tiger King: chi era Travis Maldonado? Tutta la sua tragica storia

Condividi su Facebook

Chi era Travis Maldonado, marito di Joe Exotic, protagonista della serie tv The King: Murder, Mayhem and Madness.

The King Travis Maldonado
The King Travis Maldonado

La serie di documentari Netflix Tiger King: Murder, Mayhem and Madness è stata pubblicata all’inizio di quest’anno ed è diventata rapidamente un enorme successo sulla piattaforma di streaming statunitense. La serie ha tenuto gli spettatori avvolti durante il lockdown con la sua faida tra il proprietario del Greater Wynnewood Exotic Animal Park Joe Exotic e Carole Baskin dei Big Cat.

La serie ha dato un’idea della vita colorata di Joe, che includeva diversi matrimoni tra cui Travis Maldonado.

Tiger King, chi era il marito Travis Maldonado?

Travis è stato uno dei mariti di Joe, che ha sposato in una cerimonia di nozze a tre nel 2014. L’altro partecipante alle nuptials fu John Finlay. Travis aveva solo 19 anni quando incontrò Joe prima di andare a legare il nodo con il grande proprietario del felino che aveva 32 anni più di lui.

Insieme a John, Travis lavorò anche al parco dopo essere arrivato dalla California.

Purtroppo, Travis è morto nel 2017 quando accidentalmente si è sparato con una pistola dopo aver creduto che non avrebbe sparato con il caricatore (che carica proiettili nella canna) rimosso. Parlando nel documentario, l’ex manager della campagna di Joe Joshua Dial ha detto di aver assistito alla morte.

Ha spiegato come Travis ha impugnato la pistola e ha cercato di dimostrare a Joshua e ad altri dipendenti che non avrebbe funzionato prima di premere il grilletto.

Nelle riprese CCTV agghiaccianti, in cui Travis era fuori dalla macchina da posta, Joshua poteva essere visto ansimante e ansimante sotto shock dopo aver assistito al tragico momento. Il giorno della morte di Travis, Joshua disse che il giovane si era lamentato di essere un “prigioniero” nel parco e non era autorizzato a ottenere un lavoro o lasciare il complesso.

Tuttavia, la morte non fu intenzionale con Joshua che spiegava: “Ha sempre puntato le pistole contro le persone tutto il tempo là fuori al parco.

A volte ti svegliava puntandoti una pistola, me l’aveva fatto in più occasioni, quindi mi aveva fatto di nuovo in ufficio quella mattina e mi aveva detto, sai, ‘Freeze motherf’ker‘, che è proprio quello che ha fatto.

Travis Maldonado

“E gli ho detto, ‘Amico, sai di non puntare le pistole’, perché gli ho detto prima, ‘Non puntare una pistola contro di me’.

“E disse: ‘Oh amico, questo è un Ruger, non c’è nessuna clip in esso, e sai che un Ruger non si accende senza una clip’.”

Joshua aggiunse: “Non è come nei film, sapevo che era morto nel momento in cui ha premuto il grilletto, ma allo stesso tempo non l’ho fatto.” Nel programma, Joshua affermò anche: “Né Travis né John Finlay erano gay, e Joe me l’ha ammesso”. Ha continuato affermando che Joe stava tenendo Travis e John sotto il suo controllo, dandogli una scorta di droga tra cui metanfetamina.

Giosuè ha detto: “Ci sono persone là fuori, guarderanno una persona che ha un disperato, disperato bisogno di qualcosa. Nel caso di Travis era dipendente dalla metanfetanella.”

“E prendono questo bisogno e lo soddisfano fino a diventare l’unica persona in grado di soddisfare quel bisogno, e in cambio, quella persona dà loro qualsiasi favori sessuali o qualsiasi altro favore che vogliono, questo è il rapporto che Joe ha avuto con Travis.

Altre persone nel documentario hanno parlato di Travis tra cui il nuovo proprietario dello zoo Jeff Lowe, che ha affermato: Travis era una dall’inferno, che – chi se ne frega, si sa – questo è tutto ciò che Travis aveva nella sua vita. “Era intrappolato qui a Wynnewood, un ragazzo di Cali e Joe lo teneva pieno di erba per impedirgli di svegliarsi e rendersi conto che questa non è una vita da vivere.”

Travis Maldonado joe exotic

L’ex marito di Joe, John, disse di aver fatto molta metanfetamina, ma anche Travis diceva: “Quando Travis è arrivato, Travis avrebbe fumato la sua metanfetamina”. La famiglia di Travis ha anche parlato della sua morte con la madre Cheryl Maldonado sostenendo che Joe stava “mettendo su uno spettacolo” al funerale di suo figlio.

Ha detto: “È stata la cosa peggiore di sempre in tutta la mia vita. Mio figlio se n’e’ andato. Mi manca molto. Joe sta attualmente scontando una pena di 22 anni in prigione per un complotto di omicidio-per-assunzione per uccidere la rivale Carole e una serie di accuse di crudeltà animale. Tiger king ha dimostrato di essere un grande successo e ora si parla di un film con Nicholas Cage giocare Joe Exotic.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.