×

Barbara D’Urso: “Ho avuto i complimenti di Conte per il mio lavoro”

Condividi su Facebook

Barbara D'Urso ha parlato della stagione televisiva appena conclusa, senza tralasciare l'impatto del coronavirus sul mondo dello spettacolo

Barbara D'Urso

Nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, Barbara D’Urso ha parlato della stagione televisiva appena conclusa, senza tralasciare l’impatto dell’emergenza coronavirus sul mondo dello spettacolo.

Le dichiarazioni di Barbara D’Urso

Al Corriere della Sera Barbara D’Urso ha dichiarato: “Ho vissuto la paura, ma ho deciso di continuare a lavorare: avevo un dovere verso il pubblico che mi segue.

Dovevo informare. Ho avuto i complimenti di Conte, del ministro Speranza e di tutti i virologi per il servizio fatto“.

La conduttrice ha anche parlato dello “choc di andare in onda senza pubblico. Con Live – Non è la D’Urso siamo stati i primi. D’improvviso non c’era più nessuno, nessuna energia. È come per un attore recitare in un teatro vuoto, per Ligabue fare un concerto a San Siro con gli spalti deserti”.

Per poi aggiungere: “Quando potremo riavere il pubblico sarà come debuttare. All’inizio era agghiacciante. Ho detto: ce la devo fare”.

Inevitabile, poi, un commento sull’Eterno riposo recitato in diretta con Salvini, finito al centro di tante polemiche. A tal proposito Barbara D’Urso afferma: “Non ho niente da rimproverarmi“. Anche perché: “Mi sono comportata come il mio cuore dettava. Agisco d’impulso: piaccia o no. Sono credente e se qualcuno mi chiede: diciamo l’Eterno riposo, lo faccio.

Poi c’è chi usa queste cose per il suo interesse, ma rispetto a questo volo altissimo”. La conduttrice ha inoltre aggiunto: “Non ho fatto del male, non stavo bestemmiando o mancando di rispetto. Ho fatto una cosa in cui credevo. Poi è stata strumentalizzata, come spesso succede con me. Vedo molte cose in tv che se facessi io diventerebbero un caso. Vado avanti col sorriso”.

Per quanto riguarda i consigli su come lavarsi bene le mani o indossare correttamente la mascherina, Barbara D’Urso ha quindi affermato: “Mi metto nei panni di chi sta a casa: era fondamentale far capire come ci si lava le mani correttamente e l’ho fatto vedere.

Non so quanti video ricevo di bambini che si lavano come ho insegnato“. Mentre per quanto concerne le varie imitazioni ha sottolineato: “Va benissimo. Ma c’è stato anche il viceministro Buffagni che mi ha ringraziata per aver mostrato che è possibile infettarsi anche con i guanti, sporcandomi con la tempera. Spiego le cose come vorrei le spiegassero a me. Lo trovo utile. E va bene anche l’ironia se diffonde il messaggio”.



A proposito del futuro televisivo ha poi concluso: “Come previsto, a settembre sono in palinsesto con Pomeriggio Cinque che riparte il 7, Live – Non è la D’Urso e Domenica Live, al via il 13, dopo la sospensione per l’emergenza. E anche il Grande Fratello Nip tornerà“.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.