×

Cristina Parodi, la commovente dedica al figlio: “Riempi la mia vita”

Condividi su Facebook

La dedica che commuove: Cristina Parodi ha ricordato il giorno in cui suo figlio Alessandro è venuto al mondo.

Cristina Parodi dedica figlio
Cristina Parodi dedica figlio

Il figlio di Cristina Parodi, Alessandro, spegne 23 candeline: per l’occasione la conduttrice ha scritto una tenera e commovente dedica al ragazzo.

Cristina Parodi: la dedica al figlio

Cristina Parodi ha scritto una tenera e commovente dedica a suo figlio Alessandro, che ha compiuto 23 anni.

La conduttrice ha ricordato il giorno in cui Alessandro è venuto al mondo, ricordando le emozioni provate in quel momento:

“Sei nato la sera tardi del 20 agosto di 23 anni fa , in un ospedale quasi deserto . Quando ti ho preso in braccio la prima volta eri bianco , come ricoperto di farina …. l’ostetrica mi ha detto: è nato con la camicia , è un buon segno. Sarà per questo che ami le camicie sgargianti ( che solo tu puoi indossare ) detesti farti fotografare e da allora riempi la mia vita di tante cose belle.

Quella fortunata, insomma, sono stata io”, ha scritto la conduttrice.

Visualizza questo post su Instagram

Sei nato la sera tardi del 20 agosto di 23 anni fa , in un ospedale quasi deserto . Quando ti ho preso in braccio la prima volta eri bianco , come ricoperto di farina …. l’ostetrica mi ha detto : e’ nato con la camicia , e’ un buon segno . Sarà per questo che ami le camicie sgargianti ( che solo tu puoi indossare ) detesti farti fotografare e da allora riempi la mia vita di tante cose belle . Quella fortunata , insomma , sono stata io #auguriamoremio #alinek ❤️

Un post condiviso da Cristina Parodi (@criparodi1) in data: 20 Ago 2020 alle ore 1:40 PDT

Oltre ad Alessandro lei e suo marito, Giorgio Gori, hanno altre due figlie: Benedetta e Angelica. Cristina Parodi ha affermato che il suo secondogenito sarebbe in assoluto quello più simile a lei per indole.

Le due figlie sono nate rispettivamente nel 1996 (un anno primo di Alessandro) e nel 2001. La famiglia è molto unita e da sempre i ragazzi amano condividere il loro tempo libero in famiglia (spesso anche con la zia Benedetta, mamma a sua volta dei cuginetti Matilde, Eleonora e Diego).


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.