×

Il sosia del Principe Harry non lavora più per il Megxit

Condividi su Facebook

Il sosia del Principe Harry non riesce più a lavorare dopo il Megxit.

Sosia del Principe Harry
Sosia del Principe Harry

Tempi duri per Henry Morley, il sosia del Principe Harry che non riesce più a lavorare dopo la Megxit. Non ha ricevuto più ingaggi da quando i duchi di Sussex si sono trasferiti a New York. Henry è un giovane meccanico che lavora come sosia del Principe Harry, arrivando a guadagnare anche 1500 sterline per ogni apparizione pubblica, soprattutto nell’anno in cui Harry ha sposato Meghan Markle.

Visualizza questo post su Instagram

Happy VE Day everyone 🇬🇧 #veday #princeharry #meghanmarkle #lookalike

Un post condiviso da Henry Morley (@princeharrylookalikehenry) in data: 8 Mag 2020 alle ore 5:19 PDT

Il sosia del Principe Harry non lavora

Da quando il Principe Harry ha lasciato l’Inghilterra insieme a Meghan Markle, Henry Morley non riesce più a lavorare. Secondo il meccanico inglese, originario di Malton, nel North Yorkshire, la decisione di abbandonare la famiglia reale e di trasferirsi negli Stati Uniti con la moglie e il figlio, ha spinto il pubblico inglese a rinnegare completamente il suo principe.

Una decisione drastica, che per Morley significa non lavorare più e non avere più ingaggi e guadagni.

Molte attività non vogliono più usare Harry e Meghan per promuovere il proprio business perché ritengono che la coppia abbia abbandonato il Paese. Da che Harry e Meghan hanno lasciato l’Inghilterra non ho più avuto alcuna prenotazione” ha spiegato il ragazzo, intervistato dal Daily Mail. Il meccanico ha sottolineato che la sua carriera è finita ufficialmente se la coppia continuerà a stare lontana dai riflettori.

Henry Morley arrivava a guadagnare 2500 sterline a settimana lavorando come Principe, per cui ora la sua speranza è che Harry e Meghan possano tornare oppure diventare delle vere e proprie star negli Stati Uniti.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.