×

Sanremo 2021, Fedez replica alle critiche: “La coerenza non è virtù”

Fedez ha replicato contro coloro che l'hanno accusato di essere incoerente per la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2021.

Sanremo fedez replica critiche
Sanremo fedez replica critiche

Dopo l’annuncio della sua partecipazione tra i Big di Sanremo 2021, Fedez ha replicato contro coloro che lo hanno criticato per una vecchia intervista in cui affermava che a Sanremo sarebbero andati gli artisti a cui sarebbero andate male “le cose”.

Fedez a Sanremo 2021: la replica

Mentre Amadeus annunciava la partecipazione di Fedez e Francesca Michielin al Festival di Sanremo 2021, sui social è spuntato il video di una vecchia intervista del rapper marito di Chiara Ferragni, che affermava che a suo avviso a Sanremo sarebbero andati i musicisti “a cui le cose vanno male”. Una critica che suona piuttosto incoerente visto che Fedez ha annunciato con gioia – insieme a sua moglie Chiara Ferragni e al figlio Leone – che sarà proprio tra i Big in gara alla kermesse.

Dopo le critiche, il rapper ha deciso di replicare personalmente via social: “Non credo che la coerenza sia una virtù, ho fatto tante cose incoerenti. Ma partecipare a Sanremo è dal mio punto di vista una cosa coerente con quanto detto in quel vecchio filmato che risale al 2014. Il 2021 è un anno problematico per la musica”, ha dichiarato il rapper, e ha aggiunto: “Sanremo è l’unico palco vero, reale, dove poter cantare”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Emiliano (@holaemy84)

Insomma, ancora una volta Fedez ha preferito replicare alle critiche riaffermando la volontà di rispettare le sue decisioni. A Sanremo 2021 – dove il rapper sarà presente per la prima volta – sarà al suo fianco Francesca Michielin, con il brano Chiamami per nome.

Proprio a marzo dovrebbe nascere la seconda figlia di Fedez.

Contents.media
Ultima ora