×

Nek mostra la mano dopo l’incidente: “La vita cambia in un secondo”

A pochi mesi dal terribile incidente che lo ha visto protagonista Nek ha mostrato ai fan le sue cicatrici.

Nek mano incidente
Nek mano incidente

Dopo il terribile incidente di cui è stato protagonista a novembre 2020, Nel ha mostrato sui social i segni e le cicatrici riportati sulla mano che credeva di perdere.

Nek: la mano e l’incidente

A novembre 2020 Nek, nome d’arte di Filippo Neviani, si è ferito nella sua casa di campagna mediante l’uso di una sega circolare.

Il cantante ha avuto la lucidità di correre al pronto soccorso, e non ha nascosto la sua paura nel perdere la mobilità della mano ferita. Dopo alcuni mesi di cure e riabilitazione, il cantante ha deciso di mostrare le sue cicatrici esprimendo, in un lungo post via social, quanto questo episodio lo abbia fatto riflettere sulla caducità della vita. “Queste cicatrici dolorose ogni giorno mi ricordano quanto possa cambiare in un secondo il corso della vita…

e quest’anno purtroppo, lo ha ricordato in molte forme a tante persone… Pianifichiamo, progettiamo sicuri nel nostro cammino poi qualcosa di inaspettato come un pugno allo stomaco, come un lampo improvviso, trasformano tutto”, ha scritto il cantante nel suo post via social.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Nek Filippo Neviani (@nekfilipponeviani)

In tanti tra fan, amici e colleghi gli hanno espresso la loro solidarietà tra i commenti al post. Oggi fortunatamente Nek sta meglio, e dopo un adeguato percorso di riabilitazione potrà tornare a muovere correttamente la sua mano. La vicenda, ha dichiarato il cantante, lo avrebbe costretto a pensare di vivere ogni giorno come fosse il primo, impegnandosi e dando il meglio di se stesso in tutte le questioni della vita.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora