×

Hubie Halloween: trama, cast e recensione del nuovo film Netflix

Condividi su Facebook

In uscita in streaming Hubie Halloween, il nuovo film con Adam Sandler. Ecco il cast e la recensione

In streaming Hubie Halloween (2020), il nuovo film distribuito da Netflix, con protagonista Adam Sandler che figura anche come sceneggiatore e produttore, ambientato durante il periodo di Halloween e diretto dall’attore e regista Steven Brill.

La trama di Hubie Halloween

Il film racconta le vicende del negoziante Hubie Dubois (Adam Sandler) che ogni anno si raccomanda che gli abitanti della cittadina di Salem possano festeggiare Halloween in tutta sicurezza e secondo determinate regole.

Quest’anno però molti imprevisti minacciano la riuscita dei festeggiamenti. Un criminale evaso si aggira per la città e uno strano vicino disturba in continuazione Hubie.

Inoltre molti abitanti cominciano a scomparire misteriosamente e il protagonista dovrà convincere la polizia ad indagare sulle sparizioni fatte da mostri reali e non da semplici ragazzine in costume…

Il cast di Hubie Halloween

Protagonista è Adam Sandler, uno dei volti più noti e amati della commedia hollywoodiana che ha fatto sorridere tutto il mondo con commedie come Cambia la tua vita con un click (Frank Coraci, 2006) e Un tipo imprevedibile (Dennis Dugan, 1996) nel ruolo del golfista Happy Gilmore.

Ma negli anni è riuscito a distinguersi anche per parti drammatiche come in Ubriaco d’amore (Paul Thomas Anderson, 2002) e in Diamanti Grezzi (Safdie Brothers, 2019).

Affianco ad Adam Sandler c’è l’attore comico Kevin James, con cui ha già lavorato nella commedia Io vi dichiaro marito e…marito (Dennis Dugan, 2007) e in Un week-end da bamboccioni (Dennis Dugan, 2010).

Nel cast è compreso anche Steve Buscemi, attore poliedrico che ha partecipato a moltissimi film cult con registi ormai iconici come Le Iene (1992), film d’esordio di Quentin Tarantino e Fargo (1996), noir ambientato in Minnesota scritto e diretto dai fratelli Coen.

Altri interpreti nella pellicola sono Julie Bowen, conosciuta per la sit-com di successo Modern Family, Ray Liotta famoso per il ruolo da protagonista nel cult anni ’90 Quei Bravi Ragazzi (1990) di Martin Scorsese e un cameo iniziale dell’attore comico Ben Stiller.

La recensione del film

Hubie Halloween è la classica commedia romantica dove Adam Sandler interpreta il classico uomo sfigato preso in giro da tutti, e che nel finale del film riuscirà a diventare l’eroe che salverà la situazione, sposando la bella di turno.

Una sceneggiatura banale e già vista che però funziona grazie ad pochi colpi di scena inseriti in modo ingegnoso nella parte finale, e per merito degli attori che ogni tanto riescono a strappare una risata, quando non si limitano a fare giochi di parole e doppi sensi legati al sesso.

Molto ben fatte invece le scenografie e la regia che in alcune scene riescono a creare un’atmosfera molto vicina a quella degli horror, buona intenzione che viene spazzata via con l’ingresso del protagonista e delle sue terribili gag comiche, come quelle del thermos.

Un film che ho già dimenticato ma che divertirà sicuramente i fan di Adam Sandler e della commedia demenziale americana.

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessio Balbi

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror.

Leggi anche

Contents.media