×

Blue Jay: trama, trailer e recensione del film

Recensione di Blue Jay, film disponibile in streaming su Netflix, diretto Alex Lehmann, scritto da Mark Duplass, con Sarah Paulson protagonista

blue jay 3 768x413

Blue Jay è disponibile in streaming su Netflix!

Il dramma, diretto da Alex Lehmann (Paddleton), è scritto e interpretato da Mark Duplass (Bombshell – La voce dello scandalo), uno dei massimi esponenti del movimento Mumblecore. Ovvero, piccolissime produzioni di film incentrati sui rapporti personali tra trentenni.

Il film è stato girato in appena 7 giorni con un budget ridottissimo, pochissime location e praticamente solo due personaggi in scena.

Il cast di Blue Jay

Film tutto giocato su un duetto. Quello di una ex coppia, diventata grande, che si ritrova e prova a capire l’altro, se stesso. Una coppia d’attori per sostenere il peso di un’intero film sulle proprie spalle deve essere per forza carismatica e di assoluto talento recitativo. Gli autori e produttori di Blue Jay, in tal senso, hanno potuto contare su due pezzi pregiati della recitazione: Lui, nei panni del nostalgico Jim Henderson, è Mark Duplass.

Lei, l’amore di gioventù Amanda, è Sarah Paulson (Glass).

blue jay

La trama del film

Jim torna nella sua città natale in California con l’intenzione di ristrutturare e vendere la casa della sua defunta madre. Mentre fa la spesa in un supermercato, incontra Amanda, la sua ex fidanzata del liceo. Tra una cosa e l’altra, i due trascorrono la giornata insieme parlando delle loro vite e condividendo nostalgici ricordi. Profonde ferite legate al loro passato tornano a galla.

blue jay 2

La recensione di Blue Jay

Se avete un abbonamento Netflix fatevi un regalo. Vedete al più presto questo piccolo gioiello. Blue Jay è il manifesto espressivo del talento cinematografico di chi l’ha scritto, diretto e interpretato. Un esempio di cinema viscerale, concreto e magico allo stesso tempo. La possibilità di raccontare e raccontarsi per immagini con assoluta naturalezza, come fosse un fatto puramente biologico. L’assoluta certezza che film di maggiore qualità drammaturgica e inferiore costo si possono e si devono fare. Blue Jay ha uno dei migliori rapporti qualità prezzo che abbia mai visto applicato a un’opera audiovisiva.

La scelta del bianco e nero e quanto mai necessaria e concettuale, la backstory è credibile e ben strutturata, così come i personaggi e la loro caratterizzazione. Mark Duplass e Sarah Paulson incantano, si rubano la scena a vicenda in un confronto scenico da brividi, in un vortice di sogni, giochi, racconti, sguardi e rimpianti che vorresti non finisse mai. La Paulson, sempre molto brava e attenta, con questo film decide di salire ancora più in alto. Duplass è semplicemente un dono, un grande sceneggiatore e uno dei migliori attori in circolazione.

Contents.media
Ultima ora