> > Liliana Segre su Chiara Ferragni: "Per me una nipote affettuosa"

Liliana Segre su Chiara Ferragni: "Per me una nipote affettuosa"

Liliana Segre

Liliana Segre ha espresso la sua ammirazione per Chiara Ferragni, che ha incontrato in due diverse occasioni.

La senatrice Liliana Segre è tornata a ribadire la sua ammirazione per l’influencer ed imprenditrice digitale Chiara Ferragni, a cui aveva chiesto di far visita al Memoriale della Shoah.

Chiara Ferragni: l’incontro con Liliana Segre

In due diverse occasioni Chiara Ferragni ha incontrato la senatrice Liliana Segre che, a quanto pare, proverebbe per lei un’immensa ammirazione. La senatrice ha infatti affermato di considerare l’influencer come una nipote che si sarebbe dimostrata umile e attenta nell’ascoltare ciò che lei aveva da dire. “Chiara Ferragni è stata molto graziosa con me ed è stata umile, mi è stata a sentire.

È stata una nipote affettuosa”, ha affermato Liliana Segre, che aveva invitato l’influencer a visitare il Memoriale della Shoah per far sì che anche i suoi giovani fan si interessassero maggiormente alla questione.

“Ho visto che con suo marito Fedez si impegna nel sociale, mi piacerebbe molto conoscerla. Vorrei invitarla a visitare con me il Memoriale della Shoah. Il suo esempio potrebbe portare qui tanti ragazzi”, aveva affermato la Segre, mentre Chiara Ferragni aveva da subito accettato il suo invito

Il messaggio di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni a sua volta ha voluto esprimere la sua ammirazione e la sua gratitudine per la senatrice e sui social ha invitato i suoi fan a non essere indifferenti e ha scritto: “Grazie a Liliana che da donna a donna mi ha dato una lezione di vita, di umanità e di attivismo. Diciamo no all’indifferenza”. In tanti si chiedono se tra le due ci saranno ulteriori sviluppi e se s’incontreranno ancora in futuro.