×

L’Under 21 rimonta la Germania

default featured image 3 1200x900 768x576

F

Carattere ed orgoglio possono bastare.

Almeno per il momento che gli impegni ufficiali sono lontani. Purtroppo. La nuova Under 21 di Ciro Ferrara evita la prima sconfitta rimontando la quotata Germania nell’amichevole di lusso di Kassel. Le reti di Gabbiadini e Borini nell’ultimo quarto d’ora valgono una bella iniezione di fiducia agli azzurrini, alle prese con un gruppo ancora in definizione. Stessa situazione del resto che sta attraversando la Germania, che ha svolto al meglio nello scorso biennio la funzione di serbatoio della nazionale maggiore ed ora si appresta a sfornare nuovi talenti.

Quelli che all’Italia mancano ma lavorando qualche risultato può arrivare. Ma, finale a parte, per l’Italia è stato un evidente passo indietro rispetto alle ultime prestazioni: Lewis Holtby, il talentino del Magonza, e non solo lui, ha infatti letteralmente preso a pallate l’Italia. Un gol per tempo ed altre tre occasioni sventate dal bravo Pinsoglio hanno definito al meglio l’attuale distanza tra le due Nazionali, anzi i due movimenti calcistici.

Nonostante i sei cambi l’Italia non reagisce ma il finale ha salvato la faccia, proprio grazie a tre subentrati: prima Gabbiadini, servito da Saponara, al 31′, con un bel sinistro, poi un colpo di testa di Borini al 40′ hanno siglato il più bugiardo dei risultati. Buono però per conservare un minimo di morale nel lungo percorso di ricostruzione.

Contents.media
Ultima ora