Mara Venier contro Aida Nizar: "Chi si crede? Anita Ekberg?"
Mara Venier contro Aida Nizar: “Chi si crede? Anita Ekberg?”
Gossip e TV

Mara Venier contro Aida Nizar: “Chi si crede? Anita Ekberg?”

Mara Venier contro Aida Nizar
Mara Venier contro Aida Nizar

La zia nazionale, Mara Venier, si scaglia contro Aida Nizar e il suo folle gesto. Dopo la Fontana di Trevi si è tuffata in quella di Piazza Navona

Probabilmente Aida Nizar non ha imparato la lezione. Dopo la Fontana di Trevi, ha deciso di tuffarsi in quella di Piazza Navona, Roma. Bisognerebbe spiegarglielo che si tratta di inciviltà allo stato puro, che certo patrimoni artistici di incommensurabile valore devono essere ammirati con cura e rispetto. L’ultima folle trovata dell’ex gieffina spagnola ha stizzito e fortemente infastidito il popolo del web. Contro di lei anche Mara Venier.

La Venier contro il gesto della Nizar

Roma merita rispetto. Roma non è un reality. Eppure l’ex concorrente del Grande Fratello Vip sembra non riesca a capirlo. Aida Nizar, dopo essersi tuffata a giugno nella Fontana di Trevi ed essersi beccata una multa pari a 450 euro, ha deciso di fare il bis, questa volta a Piazza Navona. Ha portato in scena il suo vergognoso teatrino facendosi un bagno nella Fontana dei Quattro Fiumi di piazza Navona, uno dei capolavori del Bernini. Naturalmente si è fatta riprendere e il video è diventato subito virale sui social, dove è stata duramente criticata.

Aida, così si vede nel video, si è levata le scarpe e tuffandosi gridava i suo solito “motto”: “Adoro mi vida, l’Italia me ama”.

Mara Venier contro Aida Nizar

Al contrario (e c’era da aspettarselo), l’Italia e gli italiani non hanno gradito il folle gesto. La Capitale, con il suo inestimabile e preziosissimo patrimonio artistico, non è di certo il giocoso salotto del Grande Fratello. Roma non è alla mercé di una presunta showgirl venuta dalla Spagna in cerca di fama. Le sue bellezze non posso essere utilizzate come se si trattasse di una scenografia qualunque.

Il video è stato postato su Facebook e subito soggetto a una valanga di critiche. “Servono pene esemplari e certe. Altrimenti rischia di passare il messaggio che qualsiasi persona in cerca di clic può andare a tuffarsi in un pezzo di storia. Al contrario, questo causerebbe chissà quale danno al nostro patrimonio“. Così qualcuno ha giustamente voluto commentare.

Anche Mara Venier ha voluto esprimere il suo parere su questo sgradevole episodio.

E’ intervenuta per dire la sua sulla bufera scatenata da Aida Nizar.

La spagnola non ci ha pensato due volte a compiere il gesto, nonostante settimane fa finì nei guai per essere entrata nella Fontana di Trevi. Mara Venier ha commentato l’ultimo video della Nizar. Ha scritto: “Ma chi si crede? Anita Ekberg?”, facendo riferimento all’attrice che, nel film La Dolce Vita di Federico Fellini, entra nella Fontana di Trevi.

Aida Nizar nella Fontana di Trevi

Prima di tuffarsi (purtroppo nel vero senso della parola) nella Fontana dei Quattro Fiumi, la spagnola aveva già compiuto lo stesso gesto a poche vie di distanza, tuffandosi nella Fontana di Trevi. Insomma, un personaggio davvero recidivo.

Voleva fare la dolce vita di Anita Ekberg, invece si è beccata una multa salata dai vigili romani. Aida Nizar è entrata nella Fontana di Trevi. Nel video, finito sul suo profilo social, la si vede con un abito sottoveste in pizzo che si immerge nelle acque dell’incantevole monumento.

Ma poco dopo sono arrivati i vigili urbani. Anche Barbara D’Urso è intervenuta su Instagram. Ha scritto: “È pazza! Giustamente è stata multata!”.

“Non sai che caldo fa”, si è giustificata Aida con l’agente che l’ha bloccata. Quindi ha aggiunto: “Sono più pulita di questa fontana, tu lo sai, tutta l’Italia lo ha visto, tu hai visto il Grande Fratello?”. Davvero ai limiti della follia. Naturalmente i vigili non hanno voluto sentire ragioni. Le è stata consegnata tra le mani la multa da pagare (450 euro).

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche