> > Maurizio Scanavino alla Juve: è il nuovo direttore generale

Maurizio Scanavino alla Juve: è il nuovo direttore generale

Scanavino Maurizio

Maurizio Scanavino arriva alla Juventus come nuovo direttore generale: la sua carriera tra consulenza, automotive ed editoria

Classe 1973, Maurizio Scanavino è il nuovo direttore generale della Juve.

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Torino, ha lavorato sia in Italia che all’estero nei settori di consulenza, automotive ed editoria. Ma scopriamo cosa ha fatto Scanavino prima di avvicinarsi al club bianconero.

Dal gruppo Fiat a GEDI

Nel 2004 approda nell’azienda automobilistica torinese e partecipa al rilancio della società guidata da Sergio Marchionne: come direttore di Brand Promotion, si occupa di responsabilità di marketing e di comunicazione per Fiat, Alfa Romeo e Lancia.

Nel 2007, il passaggio al settore editoriale del Gruppo: direttore dell’area digitale e marketing dell’editrice de La Stampa, si occupa dello sviluppo e del portafoglio digitale. Dopo tre anni arriva a Publikompass, concessionaria di pubblicità dove ricopre il ruolo di direttore generale. In seguito partecipa alla formazione del gruppo GEDI, con la fusione di ITEDI e Gruppo Espresso: si tratta di uno dei gruppi editoriali più importanti d’Europa (attualmente ne è amministratore delegato e direttore generale).

Qui è a lavoro per rafforzare il ruolo di leader italiano della trasformazione digitale nel settore editoriale attraverso acquisizioni societarie e investimenti di vario genere.

Scanavino alla Juventus

Dopo le dimissioni dell’intero consiglio d’amministrazione, la squadra bianconera lo ha nominato nuovo direttore generale allo scopo di rafforzare il management della società.