×

Morte Jeff Johnson, secondo la Polizia il 58enne si è tolto la vita

Morte per suicidio. Questa la causa del decesso, secondo la Polizia, del noto venditore di rettili Jeff Johnson.

Morto Jeff Johnson

Morte per suicido. Questo è il verdetto formulato dalla polizia sulle cause del decesso di Jeff Johnson il 58enne venditore di rettili, apparso qualche tempo fa nella popolare serie di Netflix Tiger King. Johnson, stando a quanto affermato dal dipartimento di Polizia di Oklahoma City, lo scorso 8 settembre si è tolto la vita con un colpo di arma da fuoco davanti alla moglie. 

Morto Jeff Johnson, la dinamica della vicenda 

Il rapporto diffuso dalla Polizia rende noto come la moglie chiamò tempestivamente il 911. Quando le autorità locali arrivarono sul luogo della tragedia l’uomo sarebbe stato in fin di vita. Ciononostante l’uomo venne dichiarato morto all’arrivo in ospedale. Stando a quanto fanno sapere le forze dell’ordine, nel momento della sua morte, oltre alla moglie erano presenti anche i figli. Non sarebbe noto se l’uomo avesse sofferto di malattie mentali prima del suo decesso. 

Morto Jeff Johnson, alla fine della prima stagione del documentario Joe Exotic finì in prigione 

Qualche tempo prima di morire Johnson finì agli onori della cronaca dopo che venne coinvolto in una campagna diffamatoria iniziata da egli stesso contro Joe Exotic e Jeff Lowe. 

Exotic inoltre venne condannato a 22 anni di reclusione alla fine della prima stagione di Tiger King dopo essere stato accusato di essere coinvolto nell’omicidio di Carol Baskin oltre che di crudeltà nei confronti degli animali. 

Morto Jeff Johnson, le circostanze del decesso 

Il decesso di Jeff Johnson è seguito ad un altro legato sempre alla serie Tiger King. Il 3 settembre del 2021, ossia cinque giorni prima che Johnson si togliesse la vita, è morto il guardiano dello zoo Erik Cowie. Stando a quanto appreso il decesso di Cowie sarebbe legato ad un grande utilizzo di alcool. Ad ogni modo, le cause del decesso sarebbero state naturali. 

Contents.media
Ultima ora