×

Morto lo scrittore Javier Marias: portò al successo “Un cuore così bianco”

Nel corso della sua lunga carriera vinse i maggiori premi europei. Javier Marias è morto all'età di 70 anni.

Morto Javier Marias

Fu noto per aver scritto grandi successi internazionali come “Un cuore così bianco” e “Quando fui mortale”. Lo scrittore Javier Marias si è spento all’età di 70 anni. Lo ha confermato il ministro della cultura spagnolo Miquel Iceta.

Morto Javier Marias, le cause della morte

Classe 1951, Marias sarebbe deceduto a causa di conseguenze dovute alla polmonite. Traduttore, ma anche giornalista, tra i numerosi premi da lui vinti si segnalano il Prix Femina Entranger, il prestigioso premio internazionale Bottari Lattes Grinzate e il premio Gregor von Rezzori che è stato anche l’ultimo in ordine di tempo.

Per ciò che riguarda invece il nostro Paese, nel 2008 lo scrittore era stato insignit0 del premio internazionale Città di Alassio consegnatogli poi in occasione della Fiera Internazionale del Libro di Torino.

Con la pubblicazione del terzo volume de “Il tuo volto domani”, lo scrittore aveva aggiunto un’appendice nella quale s0no state narrate, in modo originale tre figure contemporanee ossia Lady Diana, Silvio Berlusconi e Michael Caine.

Il premio Gregor Von Rezzori. La motivazione del riconoscimento

Particolarmente degna di nota la motivazione – riportata da ANSA – che è stata data durante il riconoscimento dell’ultimo premio ricevuto in carriera: ”Un libro alla volta, Javier Marias ha dimostrato che il romanzo ha ancora il potere di piegare questo ritmo del mondo, farlo rallentare fino quasi a fermarlo.

Ma non è solo una questione di ritmo e neppure il semplice desiderio di andare controcorrente. È invece la necessità di un tempo diverso, il tempo necessario per scavare più a fondo, quasi un monito che ci ricorda di continuare a coltivare i pensieri larghi”.

Contents.media
Ultima ora