×

Nanni Delbecchi: chi è il marito di Alessandra Appiano

Nanni Delbecchi è il celebre giornalista e scrittore che per anni ha amato la moglie Alessandra Appiano, scomparsa suicida lo scorso 3 giugno

nanni delbecchi
nanni delbecchi

Nanni Delbecchi è il marito di Alessandra Appiano, la scrittrice e giornalista scomparsa a 59 anni lo scorso 3 giugno. Divertente e brillante, il giornalista è uno dei più grandi professionisti de “Il Fatto Quotidiano”, nonché autore lui stesso di numerosi romanzi. L’ultima sua fatica si intitola Guida al giro del mondo, uscito un anno fa. In contemporanea era stato dato alle stampe anche Ti meriti un amore, l’ultimo romanzo della moglie Alessandra.

Nanni e Alessandra erano sposati da anni e spesso lavoravano insieme. Si trovavano sovente a promuovere in coppia i loro libri, con incontri e letture nelle librerie di tutta Italia. Nato nel 1957, Nanni è originario di Lucca. L’uomo si è laureato all’Università di Firenze e subito dopo gli studi si è trasferito a Milano.

Nella città lombarda ha iniziato a lavorare dapprima a “Il Giornale” con Indro Montanelli. Poi ha collaborato per “La Voce” e infine è giunto nella redazione de “Il Fatto Quotidiano”. Dal 2004 si è avvicinato inoltre al mondo della scrittura, pubblicando diversi romanzi fra cui I favolosi anni zero, Il signor Ikea. Una favola democratica, La coscienza di Mike e Guida al giro del mondo. In quest’ultimo libro, in particolare, racconta la sua passione per i viaggi e il suo desiderio di scoprire il mondo.

Nanni Delbecchi, riserbo e dolore

Da sempre riservato e molto attento alla privacy, Nanni Delbecchi non ha mai rilasciato interviste dove parlava del suo rapporto con Alessandra Appiano. Alla donna era legato da moltissimi anni. Dall’aspetto rassicurante e simpatico, Delbecchi è sempre stato considerato una delle penne più brillanti del nostro paese.

Quando la notizia della scomparsa della morte è stata diffusa sui media, il pensiero di tanti è andato proprio a lui e al suo dolore. Il giornalista per il momento non ha commentato ufficialmente quanto accaduto, né sui social né sul blog de “Il Fatto Quotidiano”. Di fronte a tanto dolore, ha preferito mantenere il silenzio senza nessuna dichiarazione pubblica.

Qualche tempo fa, nel corso di un’intervista rilasciata a “Tirreno” in occasione dell’uscita del suo nuovo romanzo, Delbecchi aveva affermato: “Per il futuro ho un solo progetto: invecchiare, con tutta calma”. Ora il futuro, senza la sua Alessandra, sarà sicuramente per lui troppo amaro.

Alessandra Appiano: vita e successi

Nata ad Asti il 30 maggio 1959, Alessandra Appiano era figlia di un veterinario e di una casalinga. Fin da ragazzina si è sempre mostrata determinata a diventare famosa, iniziando nel mondo della moda e dalla pubblicità.

“Volevo diventare famosa astrattamente, ma ero parecchio ingenua. Non avevo né agganci politici né clan di riferimento, ma solo tanta determinazione. Dai 16 anni iniziai ad andare a Milano per alcuni provini nella moda e nella pubblicità. Le prime foto apparse su un giornale (si chiamava Lei) che ho messo nel mio primo book fotografico me le ha fatte Oliviero Toscani. Ricordo ancora quanto mi sentivo ridicola con quel baschetto sulle ventitré e gli stivali alla piratessa di colori differenti… Invece lui era avanti, e sono foto attuali anche adesso”.

Dalla moda e dalla tv, Alessandra passò poi alla scrittura, iniziando a scrivere per Mondadori alcuni libri umoristici negli anni 90. Ma fu dopo il 2000 che arrivò per lei la svolta. Il suo primo romanzo Amiche di salvataggio le fece vincere il premio Bancarella 2003. Altri suoi successi furono Domani ti perdono, Scegli me, Le vie delle signore sono infinite, Le belle e le bestie, Il cerchio degli amori sospesi e Solo un uomo. La carriera di scrittrice l’ha portata a collaborare con diverse testate giornalistiche, da Diva e Donna a Donna Moderna. Recentemente era poi spesso chiamata come opinionista in diversi programmi Rai e Mediaset.


Contatti:

Contatti:

Leggi anche