Palermo, giovane palermitano accusato per una serie di rapine a Vicenza
Palermo, giovane palermitano accusato per una serie di rapine a Vicenza
Cronaca

Palermo, giovane palermitano accusato per una serie di rapine a Vicenza

Salvatore Ferranti, un giovane di 29 anni, originario di Palermo, è stato arrestato dai carabinieri di Vicenza, con l’accusa di rapina a mano armata. L’uomo, in almeno 5 occasioni avrebbe rapinato a volto scoperto, brandendo una pistola, altrettanti supermercati della catena “Prix” dislocati a Vicenza.

La scena che si ripeteva era sempre la stessa. L’uomo fingeva di fare la spesa riempiendo il carrello pieno di merce, ma poi, una volta presentatosi alla cassa, invece di estrarre il portafogli, rivolgeva la propria revolver alla cassiera per farsi consegnare l’incasso.

L’ultimo colpo sarebbe stato messo a segno presso un punto vendita “Prix” di via Monte Zovetto, il giorno 14 luglio. In quella occasione il colpo gli avrebbe fruttato un incasso da 1300 euro circa. Ma le rapine di Ferranti, sarebbero iniziate già nel giugno dello scorso anno e in tutte le occasioni, il colpo avrebbe fruttato al rapinatore siciliano, cifre che oscillavano tra i 1100 e i 1500 euro.

Nella perquisizione effettuata dai carabinieri presso il domicilio di Ferranti, dopo l’arresto, sono stati rinvenuti un berretto, la pistola scacciacani e un passamontagna.

Fondamentali per le indagini, sono state le testimonianze di alcuni clienti.

1 Trackback & Pingback

  1. Palermo, giovane palermitano accusato per una serie di rapine a Vicenza | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche