×

Parigi, uomo armato di coltello aggredisce poliziotti alla Gare du Nord: ucciso

Un uomo amato di coltello è stato freddato alla Gare du Nord di Parigi dopo che ha minacciato e aggredito due poliziotti.

Uomo armato di coltello parigi

Paura a Parigi, dove nelle prime ore di lunedì 14 febbraio 2022 un uomo armato di un coltello con la scritta ACAB (“all cops are bastard” – “tutti i poliziotti sono bastardi”) ha minacciato due agenti. Secondo quanto appreso, costoro hanno aperto il fuoco uccidendolo.

Uomo armato di coltello a Parigi

I fatti si sono verificati intorno alle 7 alla stazione ferroviaria Gare du Nord. Secondo quanto ricostruito, l’uomo avrebbe minacciato per diversi minuti alcuni poliziotti che gli intimavano di lasciare l’arma. Rifiutatosi di obbedire, ha continuato a seminare il panico tra i presenti spingendo gli agenti ad aprire il fuoco nella sua direzione per evitare che potesse ferire qualcuno.

Il soggetto sarebbe quindi rimasto gravemente ferito a causa dei colpi ricevuti e sarebbe deceduto in un secondo momento.

Il ministro degli Interni Gérald Darmanin è intervenuto sulla vicenda dichiarando che la pattugli ha utilizzato la sua arma per scongiurare ogni pericolo per sé e per i viaggiatori.

Uomo armato di coltello a Parigi

Anche il ministro dei Trasporti, Jean-Baptiste Djebbari, ha commentato l’accaduto ad un’emittente locale aggiungendo che l’aggressore era noto alle forze di polizia come individuo che vagava nella stazione e che il movente terroristico è escluso.

Contents.media
Ultima ora