×

Conte: “Lavoriamo alla riforma dell’Irpef, rivedere anche le pensioni”

Condividi su Facebook

Il premier Giuseppe Conte annuncia un'ampia riforma dell'Irpef, la revisione delle pensioni e l'accelerazione del piano degli investimenti.

legge elettorale cosa succede ora
legge elettorale cosa succede ora

Il governo ha in piano una riforma dell’Irpef e una revisione delle pensioni, ha rivelato il premier Giuseppe Conte. Sono tanti i temi toccati dal presidente del Consiglio in un’intervista al Corriere della Sera: dalla questione Autostrade al voto in Emilia Romagna, che il premier definisce “non decisivo” per la tenuta del governo. Per il taglio delle tasse, invece, “confidiamo molto nei frutti dell’azione di lotta all’evasione, anche per questo abbiamo investito ben tre miliardi di euro per incentivare i pagamenti digitali, perché se tutti pagano le tasse, tutti pagheranno meno”. Infine, centrali nella discussione anche la questione della crisi libica e il referendum sul taglio dei parlamentari.

Conte, riforma Irpef e pensioni

Il governo, ricorda il premier Conte, in soli tre mesi è riuscito “a trovare 23 miliardi e allo stesso tempo abbiamo ridotto il carico fiscale per lavoratori, famiglie e imprese”.

Nell’intero anno, invece, “faremo molto di più e l’Iva non aumenterà” ha assicurato. In programma, infatti, Conte auspica la realizzazione di “un’ampia riforma dell’Irpef“, una revisione delle pensioni e l’accelerazione del “piano degli investimenti“.

La proposta di Iv

La proposta sull’Irpef è pienamente sostenuta anche dai deputati e dai senatori di Italia Viva: Luigi Marattin, a tale riguardo, ha espresso un clima di collaborazione. “Bene che il presidente Conte abbia condiviso la necessità di una riforma totale dell’Irpef” ha detto. L’imposta è ormai a 47 anni dalla sua istituzione e Italia Viva spinge da mesi per una sua modifica. Tuttavia, prosegue Marattin, “la riforma deve mettere al centro due parole d’ordine: semplificazione e riduzione del carico fiscale. Noi di Iv abbiamo già pronta una proposta che esporremo nelle sedi opportune in maggioranza”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche