×

Congedo parentale Covid, proroga ulteriore con emendamento

Condividi su Facebook

Il congedo parentale Covid, nato per le famiglie grazie al DL Rilancio, subisce un'ulteriore proroga. Lo stabilisce un emendamento.

Covid, proroga del congedo parentale
Proroga del congedo parentale Covid.

Per il congedo parentale Covid arriva un’ulteriore proroga, lo ha stabilito un emendamento approvato dalla commissione Bilancio alla Camera. Questo benefit era nato grazie al DL Rilancio a partire dal 5 marzo 2020, per il quale i genitori di bambini fino ai 12 anni, dipendenti di ditte private, possono chiedere un congedo lavorativo fino a 30 giorni a testa, al 50% del salario.

Congedo parentale Covid, nuova proroga

La nuova proroga del congedo parentale straordinario ha dunque subito un’ulteriore proroga. Dopo quella al 31 luglio arriva quella al 31 agosto 2020. Il beneficio viene concesso anche agli affidatari di minori fino a 12 anni di età, ma anche in caso di figli disabili gravi, senza discriminazioni sulle scuole frequentate o centri diurni assistenziali.

In caso di figli di 16 anni non è prevista l’erogazione dell’indennità economica, né il riconoscimento della relativa contribuzione figurativa utile ai fini pensionistici. Il datore, comunque, non può licenziare il genitore che si assenta dal lavoro.

Chi può beneficiare del congedo

Per poter beneficiare del congedo parentale Covid è necessario essere lavoratori:

  • iscritti in via esclusiva alla gestione separata Inps con riconoscimento di un’indennità giornaliera del 50% di 1/365 del reddito utilizzato nel calcolo dell’indennità di maternità;
  • autonomi iscritti all’Inps con riconoscimento di un’indennità giornaliera pari al 50% della retribuzione convenzionale giornaliera stabilita annualmente dalla legge.

Il beneficio è richiedibile tramite apposita domanda all’Inps, da presentare attraverso il sito web ufficiale.

Sono diverse le misure a sostegno della famiglia contenute nel rinnovato Family Act legge delega del Ddl “Misure per il sostegno e la valorizzazione della famiglia” voluto dal Governo Conte.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
petronilli minacce e ingiurie a vicchy per strada
4 Luglio 2020 15:54

spin

loschi minacce e ingiurie a vicchy per strada
4 Luglio 2020 15:54

tutti berlusconisti…cell


Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.