×

Quarto Grado sul caso Pipitone, le nuove dichiarazioni di Anna Corona

Non si spengono le speranze per il ritrovamento della piccola Denise Pipitone. A "Le Storie di Quarto Grado", Anna Corona fa una nuova dichiarazione.

Quarto Grado Denise Pipitone

Durante la trasmissione “Le Storie di Quarto Grado si sono accesi nuovamente i riflettori sul caso Denise Pipitone scomparsa da Mazara del Vallo il primo settembre 2004. Le indagini stanno infatti proseguendo con gli inquirenti che starebbero ascoltando i testimoni legati alla vicenda al fine di capire cosa successe davvero 17 anni fa.

In particolare l’attenzione è stata rivolta sulla nuova intervista rilasciata da Anna Corona che ha affermato ancora una volta che lei e la figlia Jessica per un tradimento non avrebbero messo a repentaglio la vita di una bambina.

Quarto Grado Denise Pipitone, Anna Corona: “Basta giochetti sulla nostra pelle”

Per un tradimento non avrebbe mai fatto del male alla piccola Denise. Lo sostiene con convinzione Anna Corona che durante la trasmissione “Le storie di Quarto Grado” in onda su Rete Quattro ha parlato di come le indagini si siano rivolte erroneamente su di lei.

Mi sembra un paradosso ancora insistere su questa pista, su Anna, Jessica e Alice […] Ma tu per un paio di corna vai a toccare una bambina?”, ha insistito con la donna rispondendo alle domande della giornalista.

Ha poi aggiunto: “E poi Jessica è stata picchiata, un poliziotto le ha dato un ceffone che non dimenticherò mai“. Per ciò che riguada la nuova prosecuzione delle indagini la donna infine ha aggiunto: “Si sono concentrati su di me, e si sono lasciati sfuggire il momento giusto per ritrovare la bambina.

C’erano gli zingari prima, poi se ne sono andati e nessuno li ha cercati.”.

Quarto Grado Denise Pipitone, l’ex PM Angioni non ritratta

Nel frattempo l’ex Pubblico Ministero Maria Angioni è tornata a parlare ancora una volta del processo nel quale risulta iscritta nel Registro degli indagati. Fanpage.it riporta: “Se ritrattassi e, abiurando, dichiarassi che quanto ho detto al Pm non è vero, il procedimento penale a mio carico si chiuderebbe subito […] io voglio il processo: è una cosa che devo, a me e a tante altre persone che hanno diritto a giustizia e verità”.

Quarto Grado Denise Pipitone, spuntati due nuovi testimoni

Nelle ultime settimane sono emersi ulteriori sviluppi sul caso della bambina. In particolare nel corso della trasmissione “Ore 14” in onda su Rai2 si sono fatti avanti due testimoni. Uno dei due dopo essersi recato in Procura è stato picchiato sotto casa. Il secondo sarebbe stato ospite dell’albergo nel quale lavorava Anna Corona. Proprio quel primo settembre del 2004 vide una bambina accanto ad una persona. “Non dimenticherò mai i suoi occhi”, ha raccontato la testimone.

Contents.media
Ultima ora