×

Riapertura delle discoteche: quando potrà avvenire e con quali regole

A che punto sono governo e Comitato tecnico-scientifico sulla riapertura delle discoteche e con quali protocolli potrà ripartire il settore?

Riapertura discoteche quando

Mentre il 99% degli italiani sarà in zona bianca a partire da lunedì 21 giugno, le autorità non hanno ancora deciso quando potrà avere luogo la riapertura delle discoteche: attualmente i locali sono aperti ma senza possibilità di ballare. 

Riapertura discoteche: quando?

Il Comitato tecnico scientifico, riunitosi nella giornata di venerdì 18 giugno, non ha ancora dato il suo via libera per la ripartenza del settore. Al momento non è noto verso quale tipo di responso sono orientati gli esperti né un’ipotetica data da segnare sul calendario per la riapertura, ma il nodo dovrebbe sciogliersi nei prossimi giorni.

Riapertura discoteche, quando: le regole

Intanto durante l’ultimo incontro tra Asso Intrattenimento e il sottosegretario Andrea Costa i gestori delle discoteche hanno presenato al governo un piano per ripartire con protocolli ben precisi.

Tra questi l’uso delle mascherine negli ambienti al chiuso laddove non è possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro esclusi coloro che sono intenti a ballare o a consumare alimenti e bevande. Questo perché secondo loro le attività di ballo effettuate in una discoteca o sala da ballo sono considerabili alla stregua di attività fisico sportive e per questo motivo “obbligare l’uso della mascherina durante tali attività potrebbe nuocere alla salute delle persone“.

Per quanto riguarda la capienza dei locali, le norme attuali prevedono un affollamento massimo che va da 0,7 a 1,2 persone al metro quadro. Nel piano di Asso Intrattenimento ci sono anche delle linee guida generali tra cui l’entrata consentita solo a chi possiede il green pass. Il prossimo passo è ora la convocazione del tavolo di lavoro con il Comitato per discutere le proposte avanzate dalle associazioni di categoria.

Contents.media
Ultima ora