×

Ringiovanimento viso, tutte le tecniche senza bisturi

Condividi su Facebook

Il vostro viso è pieno di rughe e difetti? Avete pensato al lifting? Vediamo insieme quali sono tutte le tecniche senza bisturi per il ringiovanimento

Ringiovanimento viso.
Ringiovanimento viso, tutte le tecniche senza bisturi.

Tra i paesi dove vengono richiesti più interventi estetici c’è anche l’Italia. Secondo un’inchiesta del settimanale inglese “The Economist“, l’Italia si classifica al terzo posto tra i paesi che ricorrono di più alla medicina estetica e alla chirurgia plastica. L’International Society of Aesthetic Plastic Surgery ha stimato che in Italia ogni anno vengono praticati circa 820 mila interventi, quindi più di 13 ogni mille persone.

Il paese che al primo posto domina la classifica è la Corea del Sud con 16 interventi per mille abitanti, al secondo posto la Grecia con 14 interventi per mille abitanti e al terzo posto l’Italia. Gli Stati Uniti sono leader per numero di interventi (oltre 3,3 milioni), ma l’incidenza è molto più bassa sulla popolazione.

Troviamo poi il Brasile (12 interventi per mille), la Francia a pari merito con il Canada (8 interventi), la Germania (6 interventi) e la Russia (2 interventi).

Ringiovanimento viso

Una delle cose che preoccupa più le donne sono sicuramente le rughe del viso. Solitamente le prime rughe iniziano a comparire intorno ai 25 anni di età e inizialmente si presentano come sottili pieghe della pelle che diventano sempre più profonde con il passare del tempo. Le rughe vengono classificare in quattro categorie che adesso andremo ad analizzare nello specifico.

RUGHE DA FOTOINVECCHIAMENTO: vengono chiamate anche “Rughe attiniche”, poichè sorgono dopo una scorretta e prolungata esposizione ai raggi UV e si notano poichè molto piccole e diffuse a livello delle guance. Queste rughe sono evidenti soprattutto nei soggetti con la carnagione chiara.

RUGHE DI ESPRESSIONE: sono quelle più visibili già a partire dai 30 anni e si trovano in corrispondenza dei movimenti mimici del volto.

RUGHE DI POSIZIONE: sono chiamate anche “Pieghe da sonno”, poichè si vanno a creare quando quando si tiene la testa appoggiata su una mano o quando si dorme.

Da giovani sono poco visibili, ma con il tempo iniziano a diventare visibili e permanenti.

RUGHE GRAVITAZIONALI: si manifestano con il cosiddetto cronoinvecchiamento e sono quelle inevitabili che compaiono a causa di un cedimento di fibre elastiche. Queste rughe risentono della forza di gravità e appartengono al contorno delle labbra e al gruppo dei solchi naso-labiali e del doppio mento.

Per migliorare l’aspetto del viso, ogni anno la medicina estetica propone diversi interventi con prezzi differenti e grazie all’enorme offerta sono sempre di più le persone che si affidano ai diversi trattamenti, soprattutto soft che aiutino ad avere un aspetto più fresco e giovane. Tra le tecniche più utilizzate nell’ultimo periodo c’è la biorivitalizzazione del viso, una pratica che permette di donare al volto un’incredibile elasticità e ritrovare una nuova compattezza.

Il concetto della biorivitalizzazione del viso è quello di idratare in modo profondo la pelle e per fare questo si utilizzano delle delle iniezioni cutanee con aghi sottili che iniettano acido ialuronico in profondità.

Durante il trattamento si rinnovano le cellule per un effetto sorprendente e naturale grazie alle vitamine e agglomerati di aminoacidi che reidratano la pelle. In questo modo la pelle apparirà più luminosa e le rughe sottili ridotte al minimo.

Vediamo ora insieme quali sono i trattamenti estetici del futuro o già utilizzati.

BOTULINO: a partire dal 2019 si utilizzerà la tossina botulinica per i trattamenti estetici, ma soprattutto per effettuare il microbotulino e per eliminare le zampe di gallina e le rughe glabellari tra gli occhi e la radice del naso. Il botulino va ad agire su rughe più piccole poste sul collo e décolleté, donando un effetto “rinfrescante” alla pelle.

CARBOSSITERAPIA: grazie all’associazione con altri trattamenti, viene utilizzata la carbossiterapia per la biostimolazione facciale e per la cellulite.

Questo trattamento si può utilizzare anche per eliminare le occhiaie scure e per rimodellare il corpo e la cellulite.

FILLER: per spianare le rughe e volumizzare le labbra, il filler è la tecnica più utilizzata che permette di ottenere risultati sempre più naturali, duraturi e meno dolorosi. Grazie al filler si potrà inoltre trattare naso e occhiaie con risultati paragonabili a quelli di un intervento chirurgico, ma meno dolorosi e invasivi.

INIEZIONE SCIOGLI-GRASSI: per sciogliere le cellule di grasso soprattutto del sottomento, in Italia arriverà un nuovo farmaco sintetico capace di agire come l’acido desossicolico che permette, grazie all’espulsione del tessuto adiposo un sottomento più definito e pelle tesa.

PEELING: per combattere le macchie dalla cute ed effettuare un trattamento anti-età si utilizza il peeling. Per questo trattamento è necessario recarsi da un medico specializzati, poichè se utilizzati in modo scorretto, gli acidi possono portare gravi danni della pelle.

PROTESI TONDE: per non avere problemi nello sfregamento del tessuti vengono utilizzate le protesi tonde che vengono realizzate con gel ergonomici e micro o nano testurizzate. Le protesi tonde sono perfette per tutte quelle donne che vogliono regalarsi un nuovo seno.

ULTRASUONI: per trattare aree difficili del corpo come il terzo inferiore del volto e il collo è possibile effettuare la tecnica degli ultrasuoni. Gli ultrasuoni emettono calore con il quale è possibile stimolare il collagene che inizia a rimodellare le zone del trattamento, andando a dare un risultato duraturo. Questo trattamento può portare a un ottimo risultato, poichè riesce ad andare a lavorare nella profondità della cute.

I cinque trattamenti migliori

Vediamo insieme quali sono i cinque trattamenti migliori per il viso.

ACIDO IALURONICO: per ripristinare i volumi del volto si utilizza l’acido ialuronico che permette di ottenere risultati molto più naturali e armoniosi rispetto al botulino. Questo trattamento permette di ridare un aspetto meno segnato e più giovane al viso e negli ultimi anni il consiglio è quello di trattare l’intero volto, piuttosto che le singole zone.

LASER E LUCE PULSATA: per eliminare macchie della pelle e capillari i trattamenti migliori da utilizzare sono il laser Q-switched e Nd:yag. Con pochissime sedute si potranno avere tantissimo miglioramenti e una pelle giovane e fresca.

RADIOFREQUENZA: questo trattamento è ottimo per risolvere problemi della pelle come micro rugosità, cicatrici, pori dilatati e per levigare la cute. Con la radiofrequenza sarà possibile ridurre la lassità di viso e collo e migliorare il tono del viso. Questo trattamento provoca la formazione e la contrazione di nuova elastina e collagene e attraverso il riscaldamento dermico migliora enormemente l’ossigenazione dei tessuti che diventano lisci e luminosi e la loro vascolarizzazione.

TOSSINA BOTULINICA: per migliorare le rughe del terzo superiore del volto e della fronte viene utilizzata la tossina botulinica, uno dei trattamenti più eseguiti in medicina estetica. La tossina botulinica dona un aspetto disteso perchè permette di rilassare la muscolatura della fronte e del contorno occhi. Questo trattamento solleva gli angoli della bocca, distende le microrugosità con la tecnica del mesobotox e riduce le bande platismatiche del collo.

ULTRASUONI MICROFOCALIZZATI: questo trattamento viene utilizzato per migliorare la lassità cutanea e il contorno mandibolare. Grazie agli ultrasuoni microfocalizzati sarà possibile agire nelle profondità del derma attivando un processo di riparazione cellulare e sintesi di nuovo collagene. Gli ultrasuoni microfocalizzati non sono invasivi e sono efficaci e sicuri poichè riescono subito a donare al viso un aspetto più fresco e liftato. Questo trattamento è perfetto anche per le rughe verticali del décolleté e per ottenere un leggero lifting della palpebra e delle sopracciglia.

Fast Lifting

Tra i prodotti più utilizzati nel 2018 per contrastare le rughe del viso c’è Fast Lifting, la nuova crema viso della linea Natural Fit che grazie alla presenza del burro di karitè e dell’acido ialuronico permette un’effetto riempitivo e rigenerante alla pelle del viso. Fast Lifting è una crema che aiuta a combattere le rughe già dalla prima applicazione e che può essere utilizzata anche per il contorno occhi.

Fast Lifting grazie alla sua formulazione completamente naturale può essere utilizzata da tutti senza creare allergia e senza controindicazioni. Questa crema è stata definita “rivoluzionaria” da moltissimi dermatologi perchè permette di eliminare le rughe in modo efficiente rispetto alle altre creme anti-rughe. Il burro di karitè ridona alla pelle morbidezza ed elasticità; mentre l’acido ialuronico combatte le rughe e dona un effetto lifting.

Se desiderate un approfondimento, potete cliccare sull’immagine successiva

-
Fast Lifting permette di:

  • Avere una pelle elastica e tonica.
  • Avere una pelle rigenerata, levigata, liscia ed idratata.
  • Avere un’azione correttiva della zona contorno occhi.
  • Correggere gli inestetismo del viso.
  • Dare luminosità e colorito uniforme alla pelle.
  • Eliminare borse, occhiaie e rughe di espressione.
  • Fornire alla tua pelle i nutrienti necessari per contrastare l’invecchiamento cutaneo.
  • Migliorare da subito l’aspetto del contorno occhi.
  • Rendere la pelle più morbida e elastica.
  • Ridurre le rughe dalle prime applicazioni.

Gli ingredienti di Fast Lifting sono:

ACIDO IALURONICO: contrasta ed elimina gli inestetismi e le rughe della della pelle del viso durante la fase di invecchiamento. Inoltre, dona un effetto lifting.

BURRO DI KARITÈ: penetrando e migliorando i tessuti, Aiuta a ritrovare la corretta idratazione. Il burro di karitè è conosciuto in tutto il mondo per le sue proprietà nutritive e riparatrici della pelle.

Ecco come utilizzare Fast Lifting:

  1. Lavate in modo accurato il viso e dopo aver rimosso le tracce di make-up, applicate sulla mano una quantità piccola di crema e distribuitela in modo omogeneo sul viso.
  2. Massaggiate in modo delicato la crema sul viso.
  3. Lasciate che la crema Fast Lifting sia assorbita totalmente dalla pelle del viso.

Fast Lifting vanta di moltissime recensioni positive. Vediamo insieme le più importanti.

“Confezione giunta dopo due giorni dall’ordine, chiusa in uno scatolino e poi all’esterno vi era la busta delle poste. La crema è bianca fluida e odora pochissimo. Sulla pelle è molto delicata e dopo tre settimane di uso sono riuscita a rendere allineato il contorno occhi (Maria Rosaria, 46 anni).

“Ottimo regalo per la mia mamma, confezione giunta in quattro giorni lavorativi. Peccato che lei l’ha utilizzata una sola volta, perchè non ha costanza nei trattamenti di bellezza e per tale la sto usando io per prevenire e sopratutto la metto quando non mi trucco, perchè dona effetto liscio, lucido” (Francesca, 23 anni).

Fast Lifting non è una crema reperibile in farmacia, al supermercato o su Amazon. Per acquistarla basta collegarsi al sito ufficiale, registrarsi e compilare il modulo. La crema sarà spedita in 2-3 giorni lavorativi e si potrà pagare on-line, oppure in contrassegno al corriere al momento del ritiro del pacco.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche