> > Roma, madre e figlia trovate morte nella loro casa a San Basilio: disposta l...

Roma, madre e figlia trovate morte nella loro casa a San Basilio: disposta l’autopsia

madre figlia morte roma

Nel quartiere romano di San Basilio, madre e figlia sono state trovate morte in casa: i decessi sono da imputare a cause naturali.

Madre e figlia sono state trovate morte nella loro casa a San Basilio, a Roma.

Nonostante il decesso delle due donne sia stato imputato a cause naturali, è stata comunque disposta l’autopsia per fugare ogni sorta di dubbio sull’accaduto.

Roma, madre e figlia trovate morte nella loro casa a San Basilio

I cadaveri di due donne sono stati trovati nella giornata di martedì 3 gennaio in una delle case popolari di San Basilio, quartiere orientale di Roma. L’appartamento, nello specifico, è sito al civico 31 di via Fabriano.

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, è stato riferito che le vittime sono madre e figlia, rispettivamente di 90 e 60 anni. Le forze dell’ordine sono state allertate dai vicini delle due donne che da alcuni anni vivevano nella stessa abitazione.

Una volta giunti sul posto, gli uomini della polizia hanno fatto irruzione nella casa. Subito hanno trovato il primo cadavere, quello della 90enne. In un secondo momento, invece, hanno individuato anche il corpo senza vita della 60enne.

Disposta l’autopsia

Stando a quanto riferito dalle autorità, le due vittime erano morte alcuni giorni. La madre sarebbe deceduta per cause naturali mentre la figlia sarebbe stata stroncata da un infarto. L’arresto cardiaco potrebbe essere sopraggiunto dopo aver visto la madre priva di sensi.

Nonostante l’accaduto sembri piuttosto chiaro e la Polizia di Stato non abbia aperto alcuna inchiesta, è stata comunque disposta l’autopsia in modo tale da accertare con sicurezza le cause del decesso.

Terminati gli accertamenti del medico legale, le salme verranno riconsegnate alla famiglia che potrà procedere a organizzare funerale e sepoltura.