×

Scoperto esame del sangue che rivela la possibile morte entro 10 anni

"È un passo avanti emozionante ma sono necessari ulteriori ricerche" ha dichiarato il dottor Deelen, il responsabile delle ricerche.

Un’incredibile scoperta scientifica è stata pubblicata sulla rivista Nature Communications. L’equipe di medici e scienziati, sotto la guida del dottor Joris Deelen e di P. Eline Slagboom, ha analizzato attentamente delle provette di sangue raccolte su più di 44mila persone dall’età compresa tra i 18 ed i 109 anni. La ricerca scientifica è durata la bellezza di 16 anni, durante i quali più di 5mila volontari sono deceduti.

Il test creato dal gruppo di ricerca aveva l’intenzione di analizzare le potenzialità vitali di coloro che si sottopongono all’esame. Dopo tantissime ricerche ed analisi, gli scienziati sono riusciti ad ottenere un ottimo risultato: nell’83% dei casi l’esame ha dato l’esito sperato.

Il nuovo esame del sangue

I risultati del test sono considerati molto affidabili e precisi.

Secondo il Max Planck Institute for Biology of Ageing di Colonia, questo esame del sangue consente di prevedere la possibilità di morire nel giro dei 10 anni successivi. L’obbiettivo iniziale degli scienziati era quello di identificare i biomarcatori più alti nei volontari che vivevano più a lungo. Dopo quest’operazione, hanno utilizzato i dati raccolti per cercare di determinare il tasso di mortalità e di vitalità.

Sono 14 i biomarcatori identificati come fondamentali per le analisi: dopo aver raccolto i dati di quest’ultimi, si riesce a calcolare il rischio di morte nei prossimi 5/10 anni. “Abbiamo voluto affrontare la vulnerabilità della salute delle persone che i medici non possono vedere dall’esterno”, ha dichiarato il dottor Deelen. “È un passo avanti emozionante ma sono necessari ulteriori ricerche prima che un test del genere possa essere utilizzato come esame convenzionale”, ha poi concluso.


Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.


Contatti:

Contatti:
Fabio Rossi

Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.

Leggi anche