×

Coronavirus, pulire le zampe degli animali: i consigli dei veterinari

Condividi su Facebook

In questo momento di allerta coronavirus, i veterinari danno consigli su come pulire correttamente le zampe degli animali domestici.

Coronavirus, come pulire le zampe degli animali domestici: i consigli dei veterinari
In questo momento di allerta coronavirus, i veterinari danno consigli su come pulire correttamente le zampe degli animali domestici.

Il Ministero della Salute fa chiarezza su tutte le precauzioni da prendere nei confronti dei nostri animali domestici. In particolare spiega come pulire le zampe degli animali d’affezione dopo la passeggiata di rito e ricorda che gli animali non possono trasmettere all’uomo il coronavirus.

Coronavirus, come pulire le zampe degli animali

Sul sito ufficiale del Ministero della Salute si legge che è importante disinfettare le zampe dei nostri animali domestici quando si torna dalla passeggiata.

Per pulire correttamente le zampe è sufficiente usare una soluzione di acqua e sapone e passarle sotto le zampe del cane o del gatto con una garzetta o del cotone. Poi si può procedere alla pulizia del pelo usando un panno umido. Le due operazioni vanno svolte fuori, prima di entrare in casa. Altri veterinari consigliano di usare salviettine igienizzanti per animali a base di clorexidina.

Tra le FAQ sul coronavirus, nella sezione animali, il Ministero ribadisce anche che gli animali non trasmettono il coronavirus all’uomo.

Ricordano inoltre che gli ambulatori veterinari sono aperti, perché considerati servizio essenziale. In caso di dubbi o domande riguardo la salute del vostro animale domestico, chiamare il veterinario di fiducia.

Candeggina per pulire le zampe: è una bufala

La precisazione del Ministero della Salute per una corretta pulizia delle zampe degli animali domestici nasce anche in seguito all’informazione sbagliata diffusa da un veterinario a Pomeriggio 5. Questo veterinario consigliava di disinfettare le zampe degli animali dal ritorno dalla passeggiata usando candeggina diluita in molta acqua.

I veterinari sono subito insorti.

Luca Robutti, presidente dell’Ordine dei medici veterinari di Savona ha voluto esprimere la sua opinione sull’argomento, cercando di fare chiarezza: “La candeggina non va mai utilizzata, neanche diluita, in quanto potrebbero dar vita ad abrasioni. Qualora il cane dovesse leccare le zampe, poi, le conseguenze potrebbero essere ben peggiori”.

Ma purtroppo molti telespettatori avevano già seguito questo consiglio, con fatali conseguenze. Nel Cremasco un gatto è morto, dopo che il padrone gli aveva disinfettato le zampe usando proprio la candeggina.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media