Samsung Note 10, la presentazione sarà il 7 agosto
Scienza & Tecnologia

Samsung Note 10, la presentazione sarà il 7 agosto

Samsung Note 10 presentazione ufficiale
Samsung Note 10 presentazione ufficiale

Il 7 agosto, in diretta dal Barclays Center di New York, si terrà la presentazione ufficiale del Samsung Galaxy Note 10.

Si terrà a New York, presso il Barclays Center, l’evento di Unpacked, ovvero la presentazione ufficiale del Samsung Galaxy Note 10. Il 7 agosto l’evento sarà disponibile su tutti i canali streaming dell’azienda sud coreana e verrà trasmesso in diretta da Notizie.it.

Samsung Note 10, la presentazione

Gli appassionati di tecnologia sono in attesa di poter finalmente scoprire quali saranno le caratteristiche di quello che è stato descritto come il futuro re dei phablet. Le incognite, a oggi, sono ancora molte, così come numerose sono state le indiscrezioni rilasciate nelle ultime settimane. C’è chi è certo che il Samsung Note 10 stupirà, fin dai primi minuti della presentazione, per le sue specifiche tecniche che puntano sempre più in alto.

Quello che sappiamo del nuovo Samsung

Tra le ipotesi più in voga c’è quella di una doppia versione dello smartphone. L’indiscrezione sembra trovare conferma nel video di presentazione, in cui Samsung si riferisce al prodotto parlandone al plurale. I due phablet potrebbero avere diverse dimensioni del display, così come una diversa durata della batteria.

Secondo alcuni, lo schermo del più piccolo dovrebbe arrivare a 6,3 pollici, mentre il più grande sarebbe di 6,8.

Ciò che l’azienda ha voluto mostrare, sempre nel video, è l’elemento che caratterizza tutti i prodotti della linea Note, ovvero il pennino (l’innovativa S Pen). Il nuovo Galaxy dovrebbe inoltre disporre di un display Dynamic AMOLED in risoluzione Quad HD+ e di un processore Exynos 9820, con 6 o 8 GB di RAM. Lo storage interno dovrebbe partire da 128 GB per poi arrivare anche a 512 GB. I più ambiziosi parlano anche di modelli da 1 T. Dovrebbe essere possibile espandere la memoria tramite una microSD.

Per quanto riguarda il lato fotografico, sulla parte posteriore sembra essere posizionata una tripla fotocamera con sensori zoom, grandangolari e classici. Torna anche la fotocamera frontale, ma questa volta al centro dello smartphone.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.