×

Sesso a tre su uno yacht ad Amalfi: il video è già virale

Un video di sesso a tre su uno yacht di 30 metri al largo della costa di Amalfi sta facendo letteralmente il giro del web

default featured image 3 1200x900 768x576

Anche se si tratta di una imbarcazione in mezzo al mare, evidentemente lo yacht in questione non era abbastanza lontano da occhi indiscreti e da possibili mezzi di ripresa. Al largo delle acque di Amalfi, tre persone sono state immortalate mentre stavano facendo sesso insieme in pieno giorno.

Il filmato ha già fatto il giro del web, diventando in poco tempo virale. Nelle immagini si vede uno yacht di trenta metri con a bordo una donna al centro e due uomini prestati. Tutti sembrano completamente travolti dalla passione. Secondo le prime indiscrezioni, sembra che si tratti di persone facoltose in vacanza nel Sud Italia, ma non sono per ora note le loro generalità.

In molti si sarebbero fermati a fare battute del tipo: “Avete bisogno di aiuto? Magari veniamo pure noi…”.

Ma i tre non hanno prestato ascolto a queste frasi ironiche e hanno proseguito nel loro intento. Il filmato hot di Amalfi sarebbe già stato caricato su diverse piattaforme porno, come viene riferito anche dal sito di Teleclubitalia.

Sesso a tre in mare: parte la corsa ai numeri da giocare al lotto

Un video di sesso a tre su uno yacht di trenta metri al largo della costa di Amalfi sta facendo letteralmente il giro del web.

Tra i marinai è partita perfino la corsa ai numeri da giocare al lotto. Nelle immagini riprese nel video si può vedere chiaramente una ragazza mora al centro. La donna risulta schiacciata tra i due uomini, giovani e piuttosto palestrati. Forse tra il caldo e l’alcool si sono lasciati tutti e tra travolgere dalla passione, non così lontano, a quanto pare, dalla spiaggia partenopea. Non è nota l’identità del trio, anche se si presume che si possa trattare di persone ricche venute dal Nord in vacanza in Italia.

In molti, tra le numerose imbarcazioni che si trovano tra Cetara e Positano in questo periodo, hanno fatto foto e video con gli smartphone. Alcuni marinai hanno fischiato frasi a metà tra l’ironia e forse un pizzico di invidia. Nulla, però, ha smosso il focoso trio, che ha continuato senza problemi a consumare imperterrito il proprio rapporto sessuale. Adesso è caccia al link in rete. Il filmato hot di Amalfi sarebbe già stato caricato su diversi siti pornografici. Per il suo contenuto a sfondo così pruriginoso, Teleclubitalia si è rifutato di pubblicarlo sulle proprie pagine web. Ma, a quanto pare, sarebbe facile da reperire con una semplice ricerca su Google.

Sesso a tre: malore per il padre della donna scoperta

Un caso di sesso a tre scoperto in un luogo publico era accaduto qualche tempo fa anche a Napoli. Un uomo, mentre faceva rientro a casa, aveva notato un’auto parcheggiata non troppo distante. All’interno della vettura si stava appunto consumando un rapporto sessuale a tre, senza nessuna cura dell’ora e delle persone che potevano passare in strada. Il 50enne, indispettito dalla cosa, si era quindi avvicinato per richiamare i giovani, in quella che sembrava una vera e propria orgia a tre, tra due uomini e una donna.

Con gran sorpresa dell’uomo, però, la donna nell’auto era sua figlia! Secondo alcuni testimoni il padre avrebbe cercato in tutti i modi il contatto con i due giovani. Ma tutto era avvenuto invano, mentre veniva trattenuto da alcuni passanti. Subito dopo si sarebbe il padre della giovane senza pudore si è sentito male ed è stato accompagnato nell’ospedale di zona. Massimo riserbo è stato mantenuto sull’identità della figlia e dei suoi accompagnatori.

Contents.media
Ultima ora