Il Milan si muove sul mercato: contatti col Genoa per Piatek | Notizie.it
Il Milan si muove sul mercato: contatti col Genoa per Piatek
Sport

Il Milan si muove sul mercato: contatti col Genoa per Piatek

Il Milan piomba su Piatek
Anche il Milan su Piatek

Leonardo si è sentito con il presidente del Genoa Preziosi per la punta polacca. Higuain potrebbe partire.

Nome a sorpresa per il mercato del Milan. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport i rossoneri avrebbero messo nel mirino Krysztof Piatek, attaccante del Genoa e autore di 13 gol nelle prime 18 giornate di Serie A (6 in 2 partite di Coppa Italia).

Leonardo chiama Preziosi

Leonardo, direttore dell’area tecnica del club di via Aldo Rossi, si sarebbe sentito con il presidente del Genoa Enrico Preziosi per discutere proprio della punta polacca in vista della sessione estiva. Sul giocatore 23enne hanno già messo gli occhi Napoli, Inter e Juventus. Ma gli azzurri sembrano aver cambiato obiettivo puntando su Kouame (sempre di proprietà dei rossoblu) mentre nerazzurri e bianconeri entrerebbero davvero in gioco soltanto in caso di addio di Icardi e Mandzukic (ipotesi al momento abbastanza remote).

Il futuro incerto di Higuain

La mossa del Milan chiama inevitabilmente in causa Gonzalo Higuain perché Piotek, eventualmente, sarebbe il centravanti titolare del Diavolo. Come detto dallo stesso Leonardo e da Maldini il riscatto del Pipita (36 milioni di euro da versare nel caso alla Juventus) dipende dalla qualificazione alla prossima Champions League.

Forse però l’argentino potrebbe lasciare Milanello anche qualora la squadra di Gattuso si piazzasse tra i primi quattro posti. Molto dipenderà dal rendimento del 31enne, tornato al gol con la Spal dopo un lungo digiuno, da qui a giugno. Se il Milan decidesse di non riscattarlo (risparmiando i 36 milioni di riscatto e i 9 d’ingaggio), andrebbe all’assalto di Piotek, valutato almeno 60 milioni dal Genoa. I rossoneri non potranno comunque permettersi di partecipare a un’asta. L’Uefa ha già preso provvedimenti, come il pareggio di bilancio da raggiungere entro il 2021 per evitare l’esclusione dalle Coppe, per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario. E resta vigile.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 575 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.