×

Il cane Nala aspetta Emiliano Sala a casa: la foto struggente

Condividi su Facebook

L'amica a quattro zampe attende il ritorno del suo padrone: l'immagine postata dalla sorella del calciatore.

Emiliano Sala, la foto del cane
La foto del cane di Emiliano Sala

Una foto davvero commovente. Ha fatto il giro del web l’immagine di un cane che attende davanti alla porta finestra il ritorno a casa del suo padrone. Quel padrone è Emiliano Sala, calciatore 28enne. A postare l’immagine su Facebook è stata Romina, sorella dell’attaccante. “Anche Nala ti aspetta” recita il messaggio che risale a sabato 2 febbraio. Prima delle ultime terribili notizie sul ritrovamento dei resti dell’aereo, sul quale viaggiava Sala, nel Canale della Manica (ancora da identificare il corpo rinvenuto all’interno della fusoliera del velivolo). Ormai tutti si sono rassegnati all’idea che la punta argentina di origine italiana sia tragicamente morta durante il viaggio da Nantes a Cardiff. Dove non è mai giunto.

Un’immagine da brividi

Tutti meno che il cane Nala, con lo sguardo puntato all’esterno in attesa di poter rivedere il padrone dopo una lunga attesa.

Sala era molto affezionato all’amica a quattro zampe: avrebbe dovuto portarla con sé nella sua nuova avventura in Premier League. Lo testimoniano anche le numerose immagini che ritraggono su Instagram il giocatore insieme all’amato animale in vari momenti di relax. In particolare in una di queste i due sono in piedi e guardano l’orizzonte al tramonto davanti al mare e alle barche. “Niente è come andare insieme” aveva scritto lo sfortunato attaccante. Inevitabile il richiamo visivo all’ultima foto, quella in cui Nala è da sola. Il suo padrone non farà più ritorno a casa ma rimarrà eterno il fortissimo legame fra i due.

Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Giorgio Meroni

Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche