×

Juve e Inter al lavoro, l’obbiettivo è piazzare Higuain e Icardi

Vero e proprio valzer di punte in Serie A. La Juventus vuole Icardi, la Roma Higuain e l'Inter Dzeko: si comporrà il puzzle di mercato?

Il valzer delle punte non è ancora iniziato, ma le basi per l’inizio delle danze sembrano essere state gettate una volta per tutte. Tutte le maggiori piazze del calcio italiano hanno centravanti in esubero e, quindi, pronti alla partenza. Il puzzle da comporre rimane comunque difficile e complicato, complici le alte richieste di tutte le società coinvolte.

La situazione

I due nomi di spicco sono sicuramente quelli di Mauro Icardi, separato in casa nello spogliatoio nerazzurro, e di Gonzalo Higuain. Il primo ha grandissimi estimatori, Juve e Napoli in primis. L’Inter, però, non ha nessuna intenzione di applicare degli sconti: la richiesta minima si aggira intorno ai 70 milioni di euro. Wanda Nara, moglie e procuratrice della punta argentina, sembra aver parlato con Fabio Paratici e Aurelio De Laurentiis: entrambe le destinazioni sarebbero molto gradite.

Più difficile la situazione di Higuain: il Pipita ha appena concluso una stagione decisamente sotto tono, sia nella parentesi milanista che in quella al Chelsea.

La principale indiziata a voler accaparrarsi le prestazioni dell’argentino è la Roma, come stessa ammissione del nuovo dirigente Petrachi. Altre offerte sembrano, invece, provenire dalla Premier League.

Il passo da compiere per sbloccare la fase di stallo spetta, però, all’Inter. Il primo obbiettivo nerazzurro è Edin Dzeko, attaccante in forze alla Roma. Il club giallorosso chiede, però, 20 milioni, una cifra decisamente troppo elevata secondo le valutazioni di Beppe Marotta. Se quest’ultima trattativa dovesse concludersi, i giallorossi potrebbero cercare l’ultimo affondo per il pipita e dare a sua volta il via libera alla Juventus per provarci per Mauro Icardi.


Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.


Contatti:

Contatti:
Fabio Rossi

Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.

Leggi anche